Community – L’altra Italia: la programmazione dal 18 al 22 gennaio

Pubblicato il 15 gennaio 2016 da redazione

community

ROMA – La programmazione dal 18 al 22 gennaio di “Community-L’altra Italia”, programma di Rai Italia condotto da Alessio Aversa.

Le comunità italiane all’estero: attività, eventi, storie individuali e familiari. I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo.

E, poi, “Infocommunity”, spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia…

E tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri.. Questa settimana, ospiti in studio: il dottor Vincenzo D’Angelo e la linguista Claudia Ballanti.

Lunedì 18 gennaio.

Ospiti: Catia Monacelli, direttore del Polo Museale Città di Gualdo Tadino, in provincia di Perugia (il Polo Museale comprende il Museo Civico Rocca Flea, il Museo dell’Emigrazione Pietro Conti. Centro di Ricerca sulla Storia dell’Emigrazione Italiana, la Chiesa Monumentale di San Francesco, il Museo della Ceramica – Casa Cajani e l’Ufficio d’Informazione Turistica); Luca Lispi, antiquario, ceramologo e battitore d’aste; Gianfranco Bologna, direttore scientifico del Wwf – World Wide Fund for Nature; Marco Riceri, segretario generale di Eurispes – Istituto di Studi Politici, Economici e Sociali; in collegamento da Parigi, Antonio Di Bella, corrispondente Rai.

Storie dal mondo. Da Santiago del Cile, Serena Oliva, nata a Ventimiglia, dopo aver studiato a Roma e Venezia si è laureata in arti visive ed ha scelto il Cile per realizzarsi. Dall’Ottawa, Canada, Dario Rossilli, manager a capo di una società specializzata in progetti di alta tecnologia, con un occhio particolare al clima e al sistema aeroportuale.

Infocommunity: Donatella Strangio, professoressa di Storia Economica, presso la Facoltà di Economia “La Sapienza Università” di Roma e autore di diverse pubblicazioni con protagonista l’emigrazione italiana.

Martedì 19 gennaio.

Ospiti: Lorenzo Maternini, cofondatore di Talent Garden, piattaforma per talenti dell’innovazione; Giulio Perrone, editore e scrittore, presenta il suo giallo, “L’esatto contrario”.

Storie dal mondo. Da Melbourne, Roberto Malizia, giovane romano da sempre appassionato di moda, ha cominciato la sua vita australiana lavando piatti nei locali, poi però si è affermato come Fashion Blogger. Dal Brasile, Marco Lucchesi, scrittore di origini toscane che ha scelto di vivere a Niteroi, una città di 600mila abitanti che – un po’ nascosta – guarda Rio de Janeiro dall’altro lato della baia.

Infocommunity: Catia Monacelli, direttore del Museo dell’Emigrazione Regionale Pietro Conti di Gualdo Tadino (www.emigrazione.it).

Mercoledì 20 gennaio.

Ospiti: Luca Guadagnini, cantante, presenta il suo ultimo single, “Se io fossi te e tu fossi me”; Ernesto Pagano, regista con il suo docufilm. “Napolislam”; Alessandro Mariscalco, videomaker.
Storie dal mondo. Da Buenos Aires, Giorgio Lorito, cantante di origini siciliane che è divenuto una star televisiva grazie alla sue esibizioni accanto a un partner molto particolare: sua figlia Francesca. Da Dublino, il servizio sulla città che è il posto ideale dove avviare una start up nel digital business e sempre più italiani la scelgono come sede per le loro attività.

Infocommunity: on. Mario Caruso, deputato eletto nella circoscrizione Estero-rip. Europa . iscritto al gruppo parlamentare Democrazia solidale-Centro democratico, Caruso è membro della Commissione Difesa della Camera.

Giovedì 21 gennaio.

Ospiti: Luciano Ghelfi, giornalista Tg2; Eleonora Buratto, soprano; Pino Aprile, giornalista e scrittore, presenta il suo ultimo libro: “Terroni ‘ndernescional”.

Storie dal mondo. Da Toronto, il servizio sul Royal Ontario Museum di Toronto, dove si è svolta una mostra su Pompei ed Ercolano che ha attratto un gran numero di appassionati. Da Melbourne, Luigi Zanna, casertano che ha coronato la sua ambizione di diventare un cappellaio.

Infocommunity: dottor Salvatore Ponticelli, dirigente Convenzioni Internazionali dell’INPS (www.inps.it).

Venerdì 22 gennaio.

Ospiti: Adriana Soares, fotografa; in collegamento da Rio De Janeiro, Sara Colombo, ingegnere gestionale di Saronno, emigrata in Brasile; Paolo Levaggi, artigiano.

Storie dal mondo. Da La Plata, Argentina, il servizio sul primo Festival della Canzone Italiana, dove tra circa 100 partecipanti, nella serata finale, ha trionfato un giovane cantante che ha proposto un vecchio brano di Bobby Solo. Da San Francisco, il detective Gianrico Pierucci, che racconta tutti i pericoli che ha trovato sulle strade della California.

Infocommunity: dottor Salvatore Ponticelli, dirigente Convenzioni Internazionali dell’INPS (www.inps.it).

Per contattare la redazione scrivere a: community.italia@rai.it

Programmazione:Rai Italia 1 (Americhe): NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h17.30
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h19.30. Rai Italia 2 (Australia – Asia) : PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h14.45, SYDNEY da Lunedì a Venerdì h17.45. Rai Italia 3 (Africa): JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h16.30.

Ultima ora

01:32Calcio: Chelsea soffre, col Norwich passa solo ai rigori

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Soffre il Chelsea di Conte in Fa Cup. Sono serviti i rigori ai Blues per decidere la gara con il Norwich e accedere al quarto turno della Coppa: avanti con Batshuayi a segno al 10' del secondo tempo, il Chelsea si fa acciuffare nel recupero subendo la rete di Lewis. Sull'1-1 anche dopo i tempi supplementari, la squadra di Conte dal dischetto però fa la differenza (5-3) e si guadagna seppure a fatica il passaggio di turno.

00:54Calcio: Messi sbaglia rigore, Barca cade in Coppa del Re

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Il Barcellona non è imbattibile. Con un gol di Melendo all'88' l'Espanyol si aggiudica il derby di Coppa del Re, valido per l'andata dei quarti di finale. Dopo aver dominato il match, i blaugrana si devono arrendere anche di fronte alla serata super del portiere dell'Espanyol, Diego Lopez, che para anche il rigore calciato da Lionel Messi. Tra una settimana al Camp Nou il ritorno che vale l'accesso alla semifinale.

00:30Calcio: Psg a valanga in Ligue1, Ranieri beffato al 95′

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Un Psg senza pietà liquida la pratica Digione (travolto 8-0 con) e mantiene a debita distanza (-11) il Lione da stasera secondo solitario in classifica dopo il successo per 2-0 sul campo del Guingamp e la frenata del Monaco, fermato ieri dal Nizza. Nella 21ma giornata di Ligue1, al Parco dei Principi è stata davvero una formalità per la squadra di Unay Emery, già sul 4-0 dopo il primo tempo, fa altrettanto nella ripresa chiudendo con otto reti: doppio Di Maria, Cavani (che tocca quota 156 ed eguaglia Ibrahimovic come miglior realizzatore nella storia del Psg), poker di Neymar, a segno anche Mbappe. Beffa in peno recupero invece per il Nantes di Claudio Ranieri, raggiunto sull'1-1 a Tolosa da un rigore di Gradel al 95'. In Classifica guida solitario il Psg con 56 punti, davanti a Lione (45), Marsiglia (44), Monaco (43) e Nantes (34).

00:09Parte un colpo di pistola, uccide la fidanzata

(ANSA) - VILLA D'ALME' (BERGAMO), 17 GEN - Una giovane donna è morta questa sera, uccisa da un colpo di pistola, pare sparato accidentalmente dal fidanzato, una guardia giurata. L'episodio nella casa di quest'ultimo, in via dei Mille a Villa d'Almè. In casa c'erano anche i genitori del ragazzo, tra cui il padre che è un carabiniere andato da poco in pensione. L'allarme è stato immediato, ma per la ragazza non c'era più nulla da fare. Le notizie sono ancora frammentarie: all'abitazione sono giunti i carabinieri della Scientifica e il pubblico ministero di turno, Maria Cristina Rota.

23:04Calcio: Crotone, preso in prestito Benali dal Pescara

(ANSA) - CATANZARO, 17 GEN - Il centrocampista Ahmad Benali è un nuovo calciatore del Crotone. L'annuncio è stato dato dalla società che ne ha ottenuto il prestito con diritto di riscatto dal Pescara. Ventisei anni, Benali è nato a Manchester, naturalizzato libico, cresciuto nel Manchester City. Nel 2012 ha giocato a Brescia (Serie B) prima di passare al Pescara, dove ha ottenuto la promozione in Serie A nella stagione 2015/16. Lo scorso anno ha messo a segno, alla sua prima stagione nella massima serie, 6 reti, mentre nei primi mesi dell'attuale stagione ha realizzato 4 gol in 15 presenze, sempre col Pescara. Ha già preso parte al primo allenamento con i nuovi compagni.

22:36Coppa del Re: Montella batte il ‘cholo’ e respira

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Vincenzo Montella respira. Dopo i due ko in Liga, contro il Betis e l'Alaves, il suo Siviglia si riscatta nell'andata dei quarti di Coppa del Re, vincendo sul campo dell'Atletico Madrid. Finisce 2-1 per gli andalusi che pure erano andato sotto 1-0 grazie a Diego Costa (73'). Il vantaggio dei padroni di casa è durato appena 7', co, pareggio raggiunto grazie all'autogol di Moya (80'). Quando l'epilogo sembrava scontato ci ha pensato Joaquin Correa a far sorridere l'ex tecnico del Milan piombando su un pallone vagante in area e trafiggere il portiere madrileno. Nell'altro quarto di finale disputato sempre alle 19 vittoria del valencia sull'Alaves per 2-1. Anche qui vittoria in rimonta: ha aperto le marcature Sobrino (66'), poi il parrggio di Guedes (73') e il gol vittoria di Rodrigo all'82'. Il ritorno di entrambe le partite è in programma martedì 23 gennaio.

22:23Donna uccisa in Calabria: omicida condannato a 30 anni

(ANSA) - CROTONE , 17 GEN - Salvatore Fuscaldo, il bracciante 50enne di Cirò Marina, reo confesso dell'omicidio di Antonella Lettieri, la commessa di 42 anni uccisa l'8 marzo dello scorso a Cirò Marina, è stato condannato a 30 anni di reclusione dal gup di Crotone che ha accolto la richiesta avanzata dal pm Alfredo Manca a conclusione della requisitoria nel processo celebrato con il rito abbreviato. Il rappresentante della pubblica accusa ha ripercorso le tappe della vicenda, elencando le prove raccolte dal giorno dell'omicidio fino alla richiesta di rinvio a giudizio con l'accusa di omicidio aggravato dalla premeditazione e dalla crudeltà. Antonella Lettieri venne uccisa nella sua abitazione con almeno una ventina di colpi alla testa sferrati con un tubo di ferro ed undici coltellate al corpo. L'indagine è stata condotta dai carabinieri della Compagnia di Cirò Marina, con l'ausilio del Ris di Messina. L'uomo, vicino di casa della vittima, fu fermato il 16 marzo ed il 21 aprile confessò di essere l'autore dell'omicidio.(ANSA).

Archivio Ultima ora