Community – L’altra Italia: la programmazione dal 18 al 22 gennaio

Pubblicato il 15 gennaio 2016 da redazione

community

ROMA – La programmazione dal 18 al 22 gennaio di “Community-L’altra Italia”, programma di Rai Italia condotto da Alessio Aversa.

Le comunità italiane all’estero: attività, eventi, storie individuali e familiari. I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo.

E, poi, “Infocommunity”, spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia…

E tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri.. Questa settimana, ospiti in studio: il dottor Vincenzo D’Angelo e la linguista Claudia Ballanti.

Lunedì 18 gennaio.

Ospiti: Catia Monacelli, direttore del Polo Museale Città di Gualdo Tadino, in provincia di Perugia (il Polo Museale comprende il Museo Civico Rocca Flea, il Museo dell’Emigrazione Pietro Conti. Centro di Ricerca sulla Storia dell’Emigrazione Italiana, la Chiesa Monumentale di San Francesco, il Museo della Ceramica – Casa Cajani e l’Ufficio d’Informazione Turistica); Luca Lispi, antiquario, ceramologo e battitore d’aste; Gianfranco Bologna, direttore scientifico del Wwf – World Wide Fund for Nature; Marco Riceri, segretario generale di Eurispes – Istituto di Studi Politici, Economici e Sociali; in collegamento da Parigi, Antonio Di Bella, corrispondente Rai.

Storie dal mondo. Da Santiago del Cile, Serena Oliva, nata a Ventimiglia, dopo aver studiato a Roma e Venezia si è laureata in arti visive ed ha scelto il Cile per realizzarsi. Dall’Ottawa, Canada, Dario Rossilli, manager a capo di una società specializzata in progetti di alta tecnologia, con un occhio particolare al clima e al sistema aeroportuale.

Infocommunity: Donatella Strangio, professoressa di Storia Economica, presso la Facoltà di Economia “La Sapienza Università” di Roma e autore di diverse pubblicazioni con protagonista l’emigrazione italiana.

Martedì 19 gennaio.

Ospiti: Lorenzo Maternini, cofondatore di Talent Garden, piattaforma per talenti dell’innovazione; Giulio Perrone, editore e scrittore, presenta il suo giallo, “L’esatto contrario”.

Storie dal mondo. Da Melbourne, Roberto Malizia, giovane romano da sempre appassionato di moda, ha cominciato la sua vita australiana lavando piatti nei locali, poi però si è affermato come Fashion Blogger. Dal Brasile, Marco Lucchesi, scrittore di origini toscane che ha scelto di vivere a Niteroi, una città di 600mila abitanti che – un po’ nascosta – guarda Rio de Janeiro dall’altro lato della baia.

Infocommunity: Catia Monacelli, direttore del Museo dell’Emigrazione Regionale Pietro Conti di Gualdo Tadino (www.emigrazione.it).

Mercoledì 20 gennaio.

Ospiti: Luca Guadagnini, cantante, presenta il suo ultimo single, “Se io fossi te e tu fossi me”; Ernesto Pagano, regista con il suo docufilm. “Napolislam”; Alessandro Mariscalco, videomaker.
Storie dal mondo. Da Buenos Aires, Giorgio Lorito, cantante di origini siciliane che è divenuto una star televisiva grazie alla sue esibizioni accanto a un partner molto particolare: sua figlia Francesca. Da Dublino, il servizio sulla città che è il posto ideale dove avviare una start up nel digital business e sempre più italiani la scelgono come sede per le loro attività.

Infocommunity: on. Mario Caruso, deputato eletto nella circoscrizione Estero-rip. Europa . iscritto al gruppo parlamentare Democrazia solidale-Centro democratico, Caruso è membro della Commissione Difesa della Camera.

Giovedì 21 gennaio.

Ospiti: Luciano Ghelfi, giornalista Tg2; Eleonora Buratto, soprano; Pino Aprile, giornalista e scrittore, presenta il suo ultimo libro: “Terroni ‘ndernescional”.

Storie dal mondo. Da Toronto, il servizio sul Royal Ontario Museum di Toronto, dove si è svolta una mostra su Pompei ed Ercolano che ha attratto un gran numero di appassionati. Da Melbourne, Luigi Zanna, casertano che ha coronato la sua ambizione di diventare un cappellaio.

Infocommunity: dottor Salvatore Ponticelli, dirigente Convenzioni Internazionali dell’INPS (www.inps.it).

Venerdì 22 gennaio.

Ospiti: Adriana Soares, fotografa; in collegamento da Rio De Janeiro, Sara Colombo, ingegnere gestionale di Saronno, emigrata in Brasile; Paolo Levaggi, artigiano.

Storie dal mondo. Da La Plata, Argentina, il servizio sul primo Festival della Canzone Italiana, dove tra circa 100 partecipanti, nella serata finale, ha trionfato un giovane cantante che ha proposto un vecchio brano di Bobby Solo. Da San Francisco, il detective Gianrico Pierucci, che racconta tutti i pericoli che ha trovato sulle strade della California.

Infocommunity: dottor Salvatore Ponticelli, dirigente Convenzioni Internazionali dell’INPS (www.inps.it).

Per contattare la redazione scrivere a: community.italia@rai.it

Programmazione:Rai Italia 1 (Americhe): NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h17.30
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h19.30. Rai Italia 2 (Australia – Asia) : PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h14.45, SYDNEY da Lunedì a Venerdì h17.45. Rai Italia 3 (Africa): JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h16.30.

Ultima ora

01:25Accoltella e investe immigrato, indagini su matrice razziale

(ANSA) - RIMINI, 22 MAR - Un riminese è stato fermato questa sera dalla polizia di Stato per il tentato omicidio di un immigrato. Il fatto sarebbe accaduto davanti ad un supermercato: l'italiano lo ha prima preso a pugni, poi l'ha accoltellato e infine, quando lo straniero ha tentato la fuga, lo ha investito con l'auto. Il giovane è in prognosi riservata all'ospedale, mentre il riminese è stato rintracciato poco dopo dalla polizia di Stato e portato in Questura, dove è stato sottoposto a fermo per tentato omicidio. Accertamenti sono in corso per appurare se il gesto violento abbia una matrice razziale.

00:28Slovenia: decapita nonna e fratello, poi brucia le teste

(ANSA) - LUBIANA, 22 MAR - Uccide la nonna di 80 anni e il fratello di 31, poi li decapita, brucia le teste e si autodenuncia alla polizia. Si è consumato così nel villaggio di Lukovec, piccolo paesino di una quindicina di case a Nord-Ovest di San Daniele del Carso, nel Comune di Komen, nel cuore del Carso sloveno, un delitto familiare che - secondo gli investigatori - assume i contorni dell'atto di follia. Il protagonista è un uomo di 35 anni, Marko Abram, che nella serata di lunedì ha ucciso i due familiari. Ancora da capire il movente del delitto, così come ancora poco chiare sono gli strumenti utilizzati per il delitto, che secondo alcune ricostruzioni, potrebbero essere due coltelli e un'accetta, al momento in possesso della Polizia scientifica che li sta esaminando ed esprimerà le proprie valutazioni nei prossimi giorni. L'avvocato dell'assassino, Gorazd Gabri, oggi, all'uscita dal Tribunale dove Abram è stato interrogato per sei ore, ha detto ai giornalisti che il suo cliente ha riconosciuto la propria colpevolezza.

00:23Calcio: Podolski saluta con un gol

(ANSA) - ROMA, 22 MAR - Sconfitta immeritata per l'Inghilterra, battuta 1-0 dalla Germania nell'amichevole di lusso giocata questa sera a Dortmund. L'unica rete porta la firma di Lukas Podolski, gran sinistro all'incrocio dei pali al 24' della ripresa. L'ex interista, campione del mondo nel 2014, ha così salutato nel migliore dei modi la maglia bianca dopo 130 presenze e 49 reti. Ma fino al momento in cui è passata in svantaggio ha fatto più bella figura l'Inghilterra, che nel primo tempo ha colpito un palo con Lallana ed è andata ancora vicino al gol con Dele Alli, tiro centrale parato da ter Stegen.

23:08Fillon denuncia ‘un complotto di Stato’

(ANSA) - PARIGI, 22 MAR - Il candidato della Destra alle elezioni presidenziali francesi, Francois Fillon, denuncia un "complotto" e violazioni del "segreto istruttorio" con fughe di notizie organizzate dai "servizi dello Stato". "Le maschere cadono, il complotto è ormai sotto agli occhi di tutti i francesi", ha detto ai microfoni di radio France Info, aggiungendo: "Ogni settimana ci sono fughe (di notizie) contro il segreto istruttorio, fughe di notizie organizzate dai servizi dello Stato".

22:34Attacco Londra: chiusa la London Eye

(ANSA) - ROMA, 22 MAR - Il London Eye, la ruota panoramica della capitale britannica sulla riva del Tamigi, ha sospeso il suo servizio. Lo hanno riferito le autorità precisando che tutti i turisti, dopo essere rimasti bloccati per quasi un'ora nelle cabine, sono stati fatti scendere e non hanno avuto problemi.

22:24Siria: i turchi bombardano zona curda

(ANSAmed) - BEIRUT, 22 MAR - L'artiglieria turca ha bombardato nelle ultime ore postazioni curdo-siriane nella Siria nord-occidentale, un giorno dopo l'arrivo in quella stessa area di mezzi blindati russi a protezione dell'area a maggioranza curda. Lo riferisce l'Osservatorio per i diritti umani in Siria (Ondus), secondo cui i colpi di artiglieria hanno colpito il distretto di Afrin e quello di Jenderes. Non si registrano uccisi ma solo feriti tra civili e miliziani curdi. La stampa araba aveva dato ampio risalto ieri all'arrivo ad Afrin di truppe russe a bordo di mezzi blindati. E' la prima volta che le forze di Mosca si schierano al confine con la Turchia.

22:18Milan: arrivati 20 mln, resto caparra atteso entro venerdì

(ANSA) - MILANO, 22 MAR - Sarebbero arrivati nelle casse di Fininvest 20 dei 100 milioni di euro della terza caparra che i cinesi di Sino-Europe Sports devono pagare per ottenere una nuova proroga del closing per l'acquisto del Milan. Secondo quanto filtra, due sono le ricostruzioni della vicenda. La società cinese di Li Yonghong si starebbe muovendo con più di una banca per completare il pagamento di questa terza caparra da 100 milioni di euro e questo bonifico sarebbe avvenuto con tempistiche diverse da quello da 80 milioni di euro, atteso fra domani e venerdì. Oppure Ses si sarebbe affidata a un unico istituto finanziario che ha deliberato i bonifici in momenti diversi.

Archivio Ultima ora