Burkina Faso: ministro, 10 cadaveri dentro bar

(ANSA) – ROMA, 16 GEN – I cadaveri di dieci persone sono stati rinvenuti all’interno del Cappuccino Cafè, il bar di Ouagadoudou, la capitale del Burkina Faso, assaltato dai terroristi e che sorge a pochi passi dall’hotel dove gli assalitori hanno preso in ostaggio decine di persone. A rivelarlo è il ministro dell’Interno, Simon Compaore. Secondo fonti dell’ospedale, ci sarebbero inoltre 20 morti nell’attacco all’hotel, mentre 63 persone, di cui 33 ferite, sono state evacuate dall’albergo.

Condividi: