Calcio: Mancini “Scontento della prestazione di qualcuno”

(ANSA) – ROMA, 16 GEN – “Handanovic migliore in campo? È lì per parare, non significa per forza che qualcosa non è andato. Non sono contento della prestazione di qualche giocatore: qualcuno, se è dotato, può e deve fare di più. Abbiamo dei giocatori bravi e soprattutto davanti qualcosa di meglio dobbiamo fare, ma non è il problema di un singolo a spiegare il fatto che facciamo fatica a fare gol”. Il pari di Bergamo non va giù al tecnico dell’Inter, Roberto Mancini: “Abbiamo cercato di attaccare in tanti e per farlo ci siamo un po’ scoperti, rischiando qualcosa – la sua analisi a fine partita a ‘Premium’ – A volte vogliamo strafare e invece il calcio è semplice: non dobbiamo fare cose sopra la norma, a volte la giocata base è la migliore. Ne abbiamo vinte tante 1 a 0 e io firmerei per vincerne altrettante, ma delle volte un gol non basta: dobbiamo stare calmi e tornare a non regalare gol. Così potremo tornare in alto, anche se l’obiettivo rimane l’accesso in Champions”.

Condividi: