Afghanistan: attentato in provincia est, almeno 11 morti

(ANSA) – KABUL, 17 GEN – Almeno 11 persone sono morte e 13 sono rimaste ferite oggi in seguito a un attentato suicida nella provincia orientale afghana di Nangarhar: lo ha detto il portavoce del governatore di Nangarhar, Attaullah Khogyani, spiegando che un kamikaze si è fatto esplodere nel complesso residenziale di un membro del Consiglio provinciale – Obaid Shinwari – uccidendo molti ospiti dell’uomo politico che erano stati invitati per recitare il Corano. L’attacco non è stato ancora rivendicato.

Condividi: