Calcio: giudice Serie B, tre giornate al perugino Belmonte

(ANSA) – ROMA, 17 GEN – Il Giudice sportivo Emilio Battaglia, in relazione alle partite del campionato di Serie B disputate ieri e l’altro ieri, fra i calciatori espulsi, ha squalificato per tre giornate Nicola Belmonte (Perugia), per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per avere, al 45′ st, con il pallone non a distanza di gioco, colpito con un calcio al capo un avversario. Fra i calciatori espulsi una giornata di squalifica è stata inflitta a Luca Calapai e Luca Crecco (Modena), fra i non espulsi un turno a Cesare Ambrosini (Como), Daniele Galloppa (Modena), Leonardo Spinazzola (Perugia), Francesco Urso (Vicenza). (ANSA).

Condividi: