Taekwondo:delusione azzurra, Molfetta e gli altri niente Rio

(ANSA) – ROMA, 17 GEN – Delusione azzurra nel taekwondo. I quattro italiani in gara a Istanbul nel torneo di qualificazione olimpica hanno fallito l’assalto agli ultimi posti per Rio 2016: su tutti, Carlo Molfetta, oro olimpico a Londra 2012. L’olimpionico azzurro ha fallito l’assalto fermandosi in semifinale contro il britannico Mahama Cho, che lo ha battuto 11-3. Ko in semifinale anche Enrica Nicoli (4-11 con la serba Bogdanovic), mentre Licia Martignani si era fermata nel preliminare e Roberto Botta ai quarti.

Condividi: