‘Stop a Schengen sarebbe inizio fine Europa’

Pubblicato il 19 gennaio 2016 da ansa

(ANSA) – BERLINO, 19 GEN – Le deroghe a Schengen potrebbero segnare “l’inizio della fine dell’Europa”: è l’sos lanciato dal commissario europeo per i rifugiati, Dimitris Avramopoulos, che mette in guardia dall’effetto domino che potrebbe avere la deroga su Schengen da parte di alcuni Paesi. “Potrebbe – dice in un’intervista alla Sueddeutsche Zeitung – segnare l’inizio della fine. Avremmo un effetto valanga e sarebbe l’inizio della fine dell’Europa”. Il ripristino dei controlli da parte di Austria, Slovenia e Croazia “non aiuterà affatto, i rifugiati arriveranno comunque”, aggiunge il commissario affermando, al contrario, che questi aumenteranno. “Escludere Paesi come la Grecia dallo spazio Schengen non sarebbe la soluzione del problema”, afferma in un altro passaggio dell’intervista.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

11:07Afghanistan: kamikaze a Kabul contro mezzo Nato

(ANSA) - KABUL, 24 SET - E' di almeno tre feriti, secondo la polizia afghana, il primo bilancio di un attacco kamikaze oggi contro un veicolo Nato a Kabul, vicino una sede del Dipartimento nazionale della sicurezza (Nds, servizi di intelligence). Lo riferisce 1TvNews. Secondo un'altra emittente afghana, Tolo Tv, l'attentatore suicida avrebbe preso di mira un convoglio militare danese. La zona dell'attentato è stata isolata dalle forze di sicurezza, mentre alcuni elicotteri la stanno sorvolando. Il ministero dell'Interno a Kabul ha confermato all'inizio del pomeriggio che l'esplosione nell'area di Afshar è stata causata da un'automobile imbottita di esplosivo che si è schiantata contro due veicoli blindati appartenenti a militari stranieri. In un breve comunicato si precisa solo che "tre civili feriti sono stati trasportati in un vicino ospedale".

10:46Afghanistan: kamikaze a Kabul, almeno tre feriti

(ANSA) - KABUL, 24 SET - E' di almeno tre feriti secondo la polizia afghana il primo bilancio dell'attacco oggi di un kamikaze ad un veicolo della Nato a Kabul, vicino una sede del Dipartimento nazionale della sicurezza (Nds, servizi di intelligence). Lo riferisce 1TvNews. Secondo un'altra emittente afghana, Tolo Tv, l'attentatore suicida avrebbe preso di mira un convoglio militare danese. La zona dell'attentato è stata isolata dalle forze di sicurezza, mentre alcuni elicotteri la stanno sorvolando.

10:44Arabia Saudita: abbattuto missile balistico da Yemen

(ANSA) - DUBAI, 24 SET - L'Arabia Saudita ha annunciato di aver abbattuto un missile balistico lanciato dai ribelli sciiti e dai loro alleati dello Yemen durante la Giornata Nazionale del Regno. Una dichiarazione riportata al mattino presto dall'agenzia statale Saudi Press dice che il missile mirava Khamis Mushait, una città nel sud-ovest dell'Arabia Saudita che ospita la base aerea King Khalid.

10:22Morta a Milano Rosilde Craxi, sorella di Bettino

(ANSA) - MILANO, 24 SET - E' morta a Milano, all'età di 77 anni, Rosilde Craxi, sorella dell'ex leader del Psi, Bettino. Era l'ultima dei fratelli Craxi in vita ed era moglie dell'ex sindaco di Milano, Paolo Pillitteri. Lo ha reso noto all'ANSA la famiglia.

05:05Curry, ‘giornata surreale, Trump non si comporta da leader’

NEW YORK - ''Una giornata surreale'': cosi' la stella della Nba Stephen Curry commenta l'affondo del presidente americano Donald Trump che gli ha ritirato l'invito alla Casa Bianca. ''Non so perche' sente la necessita' di prendere di mira certe persone piuttosto che altre. Io un'idea ce l'ho, ma questo non e' quello che fa un leader''.

04:56James ancora contro Trump, usa sport per dividere Paese

NEW YORK - LeBron James torna ad attaccare Donald Trump, stavolta con un video: ''Mi sento frustrato, perche' questa persona che abbiamo messo al potere dopo quello che e' successo dopo Charlottesville sta tentando di usare lo sport per dividere ancor di piu' il popolo americano. E non e' una cosa che posso tollerare, non e' una cosa su cui posso tacere''. Oltre al caso del suo collega della Nba Stephen Curry, James critica Trump anche per aver chiesto di licenziare i giocatori di football americano che non cantano l'inno in segno di protesta.

04:41Londra: 6 feriti in attacchi con acido, no terrorismo

LONDRA - Sei persone sono state ferite ieri sera in diversi attacchi con acido in un centro commerciale a Stratford, nella zona orientale di Londra. La polizia ha arrestato un uomo, sospettato di lesioni personali gravi e ne sta cercando altri. Un portavoce ha dichiarato che la polizia esclude il movente terroristico e ha aggiunto che le persone ferite non sono in pericolo di vita.

Archivio Ultima ora