Salario accessorio Roma, Tronca annuncia: ‘Problema risolto’

(ANSA) – ROMA, 19 GEN – Il commissario di Roma Francesco Paolo Tronca ha annunciato di aver risolto il problema del salario accessorio dei 23 mila dipendenti del Campidoglio e i sindacati hanno sospeso lo sciopero del 27 gennaio. La svolta dopo l’ok dell’Avvocatura dello Stato al piano di Tronca. “Il salario accessorio sarà modulato secondo il principio che Roma Capitale è un nuovo ente – ha detto il commissario, secondo alcuni sindacalisti -. Ci sarà una prima delibera che permetterà di erogare le somme di salario ad oggi maturate e non pagate. L’atto successivo sarà quello di costituire il nuovo fondo per poi avviare rapidamente il confronto per un nuovo contratto decentrato”. “Tronca ha garantito che entro l’1 febbraio i lavoratori percepiranno un secondo cedolino integrativo con il salario accessorio precedentemente decurtato (quello di gennaio, ndr) – ha detto il segretario Cgil Funzione Pubblica di Roma e Lazio Natale Di Cola a nome anche di Cisl e Uil -. Da lunedì si apre la nuova trattativa per un nuovo contratto”.

Condividi: