Moldova: c’è nuovo governo, tafferugli

(ANSA) – MOSCA, 20 GEN – Si registrano tafferugli tra polizia e manifestanti a Chisinau davanti alla sede del Parlamento moldavo. Lo riferisce Ria Novosti, secondo cui migliaia di persone stanno protestando contro la formazione del nuovo governo guidato da Pavel Filip, del filo-occidentale partito democratico. Hanno votato a favore del nuovo esecutivo 57 deputati su 101, ma il nuovo premier ha dovuto annunciare struttura e programma del governo dai seggi del parlamento perché i socialisti avevano occupato i banchi della tribuna chiedendo elezioni anticipate.

Condividi: