Renzi, domicilio digitale e pin unico entro fine 2017

(ANSA) – ROMA, 21 GEN – Nella riforma della P.A. c’è il decreto sulla cittadinanza digitale, con il “pin unico e domicilio digitale entro il 31 dicembre 2017”. Così il premier Matteo Renzi in conferenza stampa a palazzo Chigi e, scherzando, ha poi detto, in riferimento all’accelerazione sui tempi, “Madia pensa alle elezioni del 2018”.

Condividi: