Migranti: 4047 rimandati in Piemonte dalla Svizzera nel 2015

(ANSA) – DOMODOSSOLA (VCO), 21 GEN – Egiziani, pachistani, bengalesi, eritrei, afghani. Sono soprattutto di queste nazionalità i profughi che, nel corso del 2015, hanno cercato di passare la frontiera tra Italia e Svizzera passando da Domodossola. Verso l’Italia le polizie francesi e svizzere ne hanno rimandato indietro 4047. Il numero più consistente è quello degli egiziani (365), seguito da pachistani (364) e bengalesi (289). Lo dicono le statistiche rese note dal posto di polizia di frontiera che ha eseguito anche 110 espulsioni dall’Italia per persone non in regola con i permessi e documenti. (ANSA).

Condividi: