Camera: sì a legge su omicidio stradale, torna al Senato

(ANSA) – ROMA, 21 GEN – Sì dell’Aula della Camera alla proposta di legge che introduce nell’ordinamento penale il reato di omicidio stradale. I voti a favore sono stati 346, 21 i contrari (Fi ed Ala), 46 gli astenuti (Sel e Conservatori e riformisti). Il testo, modificato a Montecitorio in seguito all’approvazione a scrutinio segreto di un emendamento di Fi contro il parere del governo, ora deve tornare al Senato (dove aveva visto iniziare il proprio iter legislativo, per la terza volta).

Condividi: