Football americano: Nfl, primo coach donna

(ANSA) – ROMA, 21 GEN – Il football americano si tinge di rosa: i Buffalo Bills hanno nominato per la prima volta una donna fra i loro allenatori a tempo pieno. Kathryn Smith faceva già parte del team, ma dalla prossima stagione avrà il ruolo di allenatrice per il controllo di qualità della squadra e sarà così la prima coach donna nella storia della Nfl. “Smith ha fatto un lavoro eccezionale nei 7 anni in cui ha lavorato con il nostro personale – ha detto il capo allenatore Rex Ryan – Certamente merita questa promozione, basata sulla sua conoscenza e sul suo enorme impegno. Ha dimostrato che è pronta per il prossimo passo e sono entusiasta che lei abbia questa opportunità”. La nuova coach entrò nel 2003 come stagista, ha ricoperto ruoli amministrativi ed è poi diventata l’assistente di Ryan nel 2014. Non è la prima volta che i Buffalo Bills rompono le barriere di genere: nell’86, infatti, nominarono Linda Bogdan come prima talent scout femminile della Nfl.

Condividi: