Sci: cdm, slalom Kitzbuehel, in testa Dopfer e Moelgg 9/o

(ANSA) – Kitzbuehel (Austria ), 24 gen – Dopo la prima manche dello speciale di cdm di Kitzbuehel, è primo il tedesco Fritz Dopfer in 50.14. Secondo lo svedese Hargin in 50.32, terzo l’austriaco Scwarz in 50.477. Poi ex aequo in 50.48 l’austriaco Hirscher e il russo Khoroshilov. Solo 12/o in 50.97 il norvegese Kristoffersen, leader di di disciplina. Per l’Italia il migliore per ora è Manfred Moelgg, 9/o in 50.79. Poi ci sono Patrick Thaler 14/o in 51.09 e Stefano Gross 18/o in 51.67 Ma per l’ Italia la gara è stata segnata soprattutto dal brutto incidente a Giuliano Razzoli, oro olimpico a Vancouver, caduto dopo il via e portato in elicottero in ospedale per problemi al ginocchio sinistro. Nello stesso punto è caduto senza danni Riccardo Tonetti. Si gareggia sulla pista Ganslern, un’arena naturale a fianco della parte finale della Streif. Il fondo è una lastra di ghiaccio e il tracciato è caratterizzato da grosse gobbe con continui cambi di pendenza e direzione dove si sbaglia con facilità. Seconda manche alle 13.30.

Condividi: