Calcio: presunta evasione, sequestro da 2 milioni per Crespo

(ANSA) – ROMA, 26 GEN – Circa 2 milioni a Crespo; oltre 1 milione ad Alessandro Moggi e 240mila euro a Galliani: sono alcune delle cifre delle presunte evasioni fiscali contestate dalla Procura di Napoli a dirigenti, calciatori e procuratori, per le quali il gip ha disposto il sequestro in quanto considerate profitto di reato. Nel dettaglio, fra i dirigenti sono attribuite evasioni per 64mila euro a Zamparini (Palermo); 69.720 ad Andrea Della Valle (Fiorentina); 30mila a Preziosi (Genoa); 37.500 ciascuno a Blanc e Secco (Juventus); 28.600 a Lotito (Lazio); 28.350 a Spinelli (Livorno); 8.321 a De Laurentiis (Napoli); 55.150 a Mezzaroma (ex Siena). Tra i calciatori oltre che per Crespo (1.965.797 euro) sequestri sono stati ordinati nei confronti di Denis (321.068); Mutu (211.293); Immobile (106.898); Nocerino (422.117); Fideleff (679.769); Lavezzi (394.454) e Milito (721.040). Tra gli agenti, infine, oltre a Moggi (1.164.223), sequestri per Mazzoni e Rossetto (709.630 euro), Hidalgo (1.244.487) e Rodriguez (1.000.837).

Condividi: