Calcio: Conmebol, il paraguayano Dominguez nuovo presidente

(ANSA) – ROMA, 26 GEN – Il paraguayano Alejandro Dominguez è il nuovo presidente della Conmebol, la Federcalcio sudamericana. Dominguez era candidato unico ed ha ricevuto tutti e 10 i voti delle federazioni affiliate. L’uruguayano Wilmar Valdez aveva ritirato la sua candidatura prima del voto. Il neopresidente arriva alla guida della Conmebol in un momento assai delicato, visto che i suoi tre predecessori sono stati arrestati nell’ambito dello scandalo per corruzione che ha azzerato i vertici della Fifa. L’ultimo presidente, il suo connazionale Juan Angel Napout, è stato estradato negli Stati Uniti, mentre l’uruguayano Eugenio Figueredo è indagato nel suo Paese e l’altro paraguayano Nicolas Leoz è agli arresti domiciliari.

Condividi: