Incidenti lavoro: resta schiacciato tra due macchine, morto

(ANSA) – TORINO, 28 GEN – Un manutentore di 56 anni è morto in un incidente sul lavoro avvenuto in una ditta di costruzioni edili di Caselle Torinese. Stando alle prime testimonianze raccolte dagli ispettori dello Spresal dell’Asl To4 e dai carabinieri, Michele Grasso, residente a Santena, avrebbe messo in moto una macchina operatrice su cui stava effettuando degli interventi. Questa si sarebbe mossa verso di lui schiacciandolo contro un’altra macchina. Il decesso è avvenuto sul colpo: inutili i soccorsi dei sanitari del 118, mentre i vigili del fuoco non hanno potuto fare altro che estrarre il cadavere. (ANSA).

Condividi: