Yemen: al Qaida prende il controllo della città di Azzan

(ANSA) – SANAA, 1 FEB – Un gruppo affiliato ad al Qaida ha preso il controllo di una città nelle regioni separatiste dello Yemen meridionale, Azzan, stabilendo posti di blocco e stringendo d’assedio gli edifici governativi. Lo riferiscono funzionari governativi che hanno chiesto di mantenere l’anonimato, secondo cui i miliziani qaedisti a bordo di pickup pattugliano le strade di accesso alla città e hanno fatto irruzione nel Consiglio cittadino. Nello Yemen in preda alla guerra civile, al Qaida nella Penisola Araba (Aqap) continua a diffondersi in diverse regioni. In particolare, sin dallo scorso anno ha preso il controllo del porto meridionale di Mukalla e della città di Jaar.

Condividi: