Calcio: il Tribunale dichiara il fallimento della Triestina

(ANSA) – ROMA, 1 FEB – Il collegio del Tribunale fallimentare ha dichiarato il fallimento dell’Unione Triestina 2012 disponendo l’esercizio provvisorio della società fino al termine della stagione sportiva in corso, provvedimento che consentirà alla Triestina di concludere il campionato. Il curatore fallimentare è Giuseppe Alessio Vernì; magistrato delegato alla procedura fallimentare è il giudice Riccardo Merluzzi. Era stato il pm Maddalena Chergia a richiedere il fallimento d’ufficio dell’Unione per insolvenza.

Condividi: