Ricorso contro l’Italicum, la decisione rinviata al 22 marzo

(ANSA) – POTENZA, 2 FEB – La Corte d’appello di Potenza ha esaminato stamani il ricorso presentato da alcuni parlamentari contro l’Italicum: il giudice della sezione civile, Mario Pagano, ha deciso di rinviare la decisione al 22 marzo, per la verifica dei documenti presentati da legali, concedendo alle parti di presentare note fino al 15 marzo. Il ricorso era stato presentato a novembre dai rappresentanti del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale, e firmato anche dai parlamentari lucani Vincenzo Folino (Si), e Vito Rosario Petrocelli (M5s).

Condividi: