Pallanuoto: il Settebello il 16/2 a Torino contro la Russia

(ANSA) – TORINO, 2 FEB – Per il terzo anno il Settebello scende in acqua a Torino: il Palazzo del Nuoto, infatti, ospiterà il 16 febbraio Italia-Russia, prima gara di World League dopo gli Europei di Belgrado e “test importante per Rio”, come ha sottolineato il ct Sandro Campagna. In Serbia il Settebello è finito sesto, dura soprattutto la sconfitta con il Montenegro: “Abbiamo sbagliato una partita e capito dove bisogna lavorare – ha detto Campagna – Ma sono convinto che, nello sport come nella vita, prendere uno ‘schiaffo’ faccia bene: l’importante è avere la capacità di rialzarsi. Non mi faccio condizionare da una partita”. La Nazionale, che con questo evento sosterrà la lotta contro il cancro dell’Istituto di ricerca di Candiolo, punta a fare di Torino “il nostro quartier generale”. Soddisfatto per il ritorno in città del Settebello il sindaco Piero Fassino. E l’assessore allo Sport Stefano Gallo ha commentato: “Questa è la vera eredità di Torino 2015”, riferendosi all’anno in cui la città è stata capitale dello sport.

Condividi: