Calcio a 5: Europei, Italia pronta a bis

(ANSA) – ROMA, 2 FEB – La sfida con l’Azerbaigian aprirà domani sera a Belgrado l’Europeo della nazionale italiana di calcio a 5 campione in carica, nella gara inaugurale del gruppo D. L’Italia ha già affrontato – e travolto 7-0 – l’Azerbaigian nella prima fase dell’Europeo di due anni fa ad Anversa, successo diede lo slancio per il trionfo finale alla nazionale di Roberto Menichelli, ma da allora la squadra azera è molto maturata grazie anche all’arrivo del tecnico spagnolo Perez. “L’Azerbaigian è una squadra forte che, con il cambio di allenatore, è cresciuta molto – sottolinea Menichelli -. Per noi, il fatto di giocare da campioni d’Europa è una condizione psicologica nuova, che va però messa da parte perché per esprimersi al meglio bisogna liberare la testa”. Dopo l’Azerbaigian, l’Italia tornerà in campo domenica contro la Repubblica Ceca. Ai quarti di finale accedono le prime due classificate di ciascuno dei quattro triangolari che compongono la fase finale.

Condividi: