Merkel, flessibilità già nel patto, serve competitività

(ANSA) – BERLINO, 05 FEB – “Abbiamo un patto di stabilità, che contiene dei criteri di flessibilità e anche direttive chiare”. Lo ha detto la cancelliera Angela Merkel, in conferenza stampa a Berlino con il premier portoghese Antonio Costa, rispondendo a una domanda sulla disponibilità di Berlino a venire incontro all’esigenza di flessibilità, manifestata dal Portogallo come da altri Paesi in Europa. L’Europa deve “aumentare la sua competitività”, ha ribadito la cancelleria, sottolineando che si tratta della chiave per creare nuovi posti di lavoro.

Condividi: