Pakistan: attentato suicida a Quetta, 9 morti

(ANSA) – ISLAMABAD, 6 FEB – Almeno nove persone, tra cui tre militari, sono morti oggi dopo che un kamikaze si è fatto saltare in aria a Quetta, nella provincia pachistana sud occidentale del Baluchistan. Lo riferisce una fonte dei soccorsi. La deflagrazione è avvenuta vicino a un veicolo del corpo paramilitare dei Frontier Corp (Fc) e ha causato circa 30 feriti. Secondo una prima ricostruzione dell’attentato, il kamikaze si è fatto esplodere quando il convoglio dei FC stava transitando in Jinnah Road. Tra le vittime civili c’è anche una bambina. Parlando con i giornalisti, un portavoce del governo provinciale ha detto che l’attacco potrebbe essere una vendetta dei militanti islamici contro la dura repressione delle forze dell’ordine contro gli insorti.

Condividi: