Migranti:prima sentenza tratta,condannati trafficanti

– (ANSA) – PALERMO, 8 FEB – Il gup di Palermo, Angela Gerardi, ha condannato a pene comprese, tra due e sei anni e quattro mesi, sei africani accusati di traffico di essere umani: si tratta della prima sentenza italiana che riconosce l’esistenza di un’organizzazione che gestiva il traffico dei migranti. Il processo, celebrato in abbreviato, nasce da un’indagine coordinata dal procuratore aggiunto di Palermo, Maurizio Scalia, e dai pm Gery Ferrara e Claudio Camilleri.

Condividi: