Calcio: Castori, non mi aspetto scuse arbitri

(ANSA) – ROMA, 8 FEB – “Io sono venuto qui per ascoltare, la riunione è stata indetta dagli arbitri. Chiedere spiegazioni di cosa? Gli errori a caldo fanno male ma poi uno cerca di riflettere e cerca di farsela passare. Se mi aspetto delle scuse per quanto accaduto ieri? No”. Così il tecnico del Carpi, Fabrizio Castori in occasione dell’incontro tra arbitri della Can A, dirigenti, allenatori e calciatori di Serie A. Una riunione che cade proprio all’indomani degli errori dell’arbitro Doveri in Napoli-Carpi di ieri. “C’è amarezza – spiega il tecnico degli emiliani – perché noi abbiamo fatto la gara che deve fare una squadra costretta a salvarsi contro la prima in classifica. Sai benissimo che puoi perdere, ma eravamo pari già al 20′ del secondo tempo ed eravamo riusciti a fermare il Napoli. Aver mantenuto aperta la partita fino all’ultimo per noi è stato motivo di soddisfazione e dimostrazione che siamo più che mai vivi e in lotta per agguantate la salvezza”.

Condividi: