La programmazione di Community, la trasmissione dedicata alle collettività italiane all’estero

Pubblicato il 08 febbraio 2016 da redazione

community

Di seguito la programmazione di questa settimana della trasmissione “Community – L’Altra Italia”, il programma di Rai Italia dedicato alle collettività italiane all’estero, con storie personali e familiari di emigrazione e ospiti in studio del mondo della cultura, dello spettacolo e dell’industria italiana nel mondo.

Lunedì 8 febbraio ospiti in studio: Benito Urgu, attore e cantante; Riccardo Cucchi, giornalista; Giulia Tacchini, food designer; Giulia Maffei, biologa. Per “Storie dal mondo”: dalla Colombia, Giulia Mareddu, giovane cagliaritana che a Bogotà è riuscita a mettere a frutto i suoi studi da interior designer; da Boston, il servizio sul team velico “Mascalzone Latino” e sul suo progetto sociale volto alla salvaguardia dei ragazzi a rischio.

Il 9 febbraio in studio: Marco Moretti, giornalista radiofonico; Francesco Valentini, ricercatore presso l’Università della Calabria. In collegamento da Parigi, Alessandro Retinò, ricercatore presso il CNRS – Centre National de la Recherche Scientifique e coordinatore scientifico del progetto THOR, satellite per svelare alcuni dei segreti della produzione di energia solare. Dal mondo: da New Orleans, Jonathan Bertuccelli, giovane di origini viareggine che ha portato con sé la tradizione dei carri allegorici carnevaleschi; da Montreal, Marco Calliari, artista eclettico nato in Canada ma figlio di italiani, che ha deciso di continuare a cantare nella lingua italiana, scelta molto apprezzata dai francofoni del Quebec. Chiude la puntata Paolo Limiti, in collegamento da Milano, con notizie e curiosità su “Vorrei incontrarti fra 100 anni” di Ron & Tosca, canzone vincitrice del Festival di Sanremo 1996.

Mercoledì 10 febbraio ospiti Luigi Scaglione, coordinatore del centro Lucani nel Mondo “Nino Calice”; Raffaele Garramone, giornalista; Elvira Frojo, avvocato e Commendatore al Merito della Repubblica Italiana; Piero Antonio Angelucci, ginecologo ostetrico presso l’ospedale Fatebenefratelli di Roma. Per Storie del mondo: da Melbourne, Cetta Pilati, scultrice con origini molisane e calabresi; da Santiago del Cile, Anna Mondavio, direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura. A Infocommunity l’ospite sarà invece Riccardo Monti, presidente dell’ICE, l’agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Giovedì 11 febbraio gli ospiti saranno Marica Spalletta, docente di Media e Politica presso Link Campus University di Roma; Anna Guaita, corrispondente de Il Messaggero, in collegamento da New York; Roberto Macina, ingegnere informatico. Per Storie dal mondo: da New Orleans, Alessandro Steinhaus, che racconta quanto sia impegnata la comunità italiana a far conoscere il proprio Paese nella città della musica e un servizio sull’aeroporto di Boston, luogo dove transitano 3 milioni e mezzo di passeggeri all’anno, le cui costruzioni interne sono gestite da una connazionale e da un pool di architetti coordinato da un altro italiano. Per Infocommunity: monsignor Vittorio Formenti, addetto alla Basilica di Santa Maria Maggiore di Roma, che presenterà la guida “Viaggio nell’Italia dell’Anno Santo” (www.viaggioinitalia.org).

Infine, venerdì 12 febbraio gli ospiti saranno Frisino, cantante; Raffaele Masto, giornalista di Radio Popolare; Marco Cavalcante, capo del Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Uniti in Sudan, in collegamento da Khartoum. Per Storie dal mondo: da Melbourne, dove da due anni si è trasferito, Salvatore Rossano, musicista ed etnomusicologo; da New Orleans, Salvatore Bonomo, originario di Cefalù, Sicilia, che arrivò a New Orleans per la luna di miele e ha deciso di restarvi. Per Infocommunity Umberto Mucci, ideatore e direttore del portale Wetheitalians (www.wetheitalians.com).

Tutti i giorni inoltre spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. Questa settimana, ospiti in studio: il professor Stefano Telve e la dottoressa Claudia Ballanti.

Programmazione: su Rai Italia 1 (Americhe), New York/Toronto da lunedì al venerdì alle ore 17.30, Buenos Aires da lunedì a venerdì alle ore 19.30; su Rai Italia 2 (Australia – Asia), Sydney da lunedì a venerdì alle ore 17.45, Pechino/Perth da lunedì a venerdì alle ore 14.45; su Rai Italia 3 (Africa), Johannesburg da lunedì a venerdì alle ore 16.30.

Ultima ora

17:05Gb:ceo British Airways,’sistemi funzionano ma ancora disagi’

(ANSA) - LONDRA, 28 MAG - "Molti" sistemi informatici di British Airways sono tornati alla normalità ma i passeggeri devono ancora affrontare cancellazioni di voli e ritardi. Lo ha detto il 'ceo' della compagnia aerea Alex Cruz dopo che sono andati in tilt i computer del gruppo britannico. Il vettore prevede per oggi un ritorno alla "quasi normalità" all'aeroporto di Gatwick mentre ad Heathrow dovrebbero essere operativi tutti i voli a lunga distanza. Cruz in un video si è scusato affermando che tutto questo è stato "orribile" per i passeggeri.

17:02F1: Monaco, Raikkonen “secondo posto non è bella sensazione”

(ANSA) - ROMA, 28 MAG - "Per me un secondo posto non è una bellissima sensazione". Un laconico Kimi Raikkonen non nasconde la sua delusione intervistato da Nico Rosberg sotto il podio di Montecarlo. "Le cose però vanno così, proveremo a migliorare ma davvero oggi mi auguravo di portare a casa qualcosa di più", si è limitato ad aggiungere il ferrarista.

16:58F1:Vettel canta sul podio inno Mameli, Raikkonen impassibile

(ANSA) - ROMA, 28 MAG - Sebastian Vettel, sorridente e felice, intona anche qualche brano dell'Inno di Mameli dal podio di Montecarlo, dopo aver conquistato la prima vittoria con le Rosse nel Gp di Monaco dal 2001. All'entusiasmo del tedesco, pur contenuto dalla presenza delle Altezze del Principato alle sue spalle, ha fatto da contraltare la fredda compostezza di Kimi Raikkonen, impassibile e immobile nonostante il secondo posto.

16:58Usa: 8 morti in sparatoria Mississippi

(ANSA) - NEW YORK, 28 MAG - Otto morti, fra i quali il vice sceriffo. E' il bilancio della sparatoria avvenute nella contea di Lincoln, in Mississippi nella notte di sabato. Le autorita' stanno indagando e un uomo e' sotto custodia della polizia. La polizia sta raccogliendo le prove per cercare nelle tre diverse abitazioni dove il sospettato ha colpito per cercare di capire se conoscesse le sue vittime.

16:56F1: Monaco, Vettel “fantastico weekend per la Ferrari”

(ANSA) - ROMA, 28 MAG - "E' incredibile. E' un fantastico weekend per la Ferrari. E' stata una gara davvero tirata. Speravo di fare una partenza migliore, e nella prima parte ci sono stati dei momenti in cui ero in difficoltà con le gomme". Queste le prima parole di Sebastian Vettel dopo la premiazione al Gp di Montecarlo, intervistato dal campione del mondo in carica, Nico Rosberg. "Poi però prima del pit stop le gomme sono tornate a darmi buone sensazioni e ho sfruttato la finestra", ha aggiunto spiegando il momento in cui, grazie ai pit stop, è riuscito a sopravanzare Kimi Raikkonen. Qualche problema alla ripartenza dopo l'ingresso della safety car, nel finale di gara: "Era davvero difficile con le gomme che si erano raffreddate, ma ho tenuto duro. E' stato davvero un ottimo lavoro del team".

16:55F1: Monaco, urlo Vettel “gran lavoro, grande piacere”

(ANSA) - ROMA, 28 MAG - "Sì, sì', siiì!. Grande lavoro ragazzi, molto buono!" Sebastian Vettel entusiasta dopo la vittoria nel Gp di Monaco urla la sua gioia via radio ai box. "Oggi è davvero un grande piacere", ha aggiunto il tedesco dopo il terzo successo stagionale. All'arrivo ai box, Vettel è stato travolto dalla gioia dei suoi meccanici.

16:51Mucche al mare, transumanza arriva in spiaggia

(ANSA) - OLBIA, 28 MAG - L'estate in Sardegna è iniziata con circa un mese di anticipo. Le temperature elevate di questi giorni hanno 'suggerito' anche alle ormai note mucche di Bèrchida di fare un 'salto' in spiaggia. Non una spiaggia qualsiasi, ma uno degli arenili più belli al mondo, quello che si trova a pochi chilometri da Siniscola (Nuoro). La fotografia, pubblicata su Facebook da Annamaria Profili, è stata scattata oggi nella spiaggia semideserta, dove gli animali hanno fatto una sosta durante la loro transumanza dai monti alle zone costiere. Un'immagine che trasmette la vera essenza di una Sardegna ancora pura e selvaggia. La mandria di erbivori è perfettamente a suo agio sulla sabbia candida a pochi passi dal bagnasciuga e dal mare cristallino. Le mucche bianche, di razza charolaise, appartengono alla famiglia Contu che da generazioni si occupa di questo tipo di allevamento. In primavera la mandria viene spostata sulla costa per consentire il riposo ai pascoli della campagna. La transumanza delle mucche di Bèrchida avviene due volte l'anno con una "passeggiata" di circa 20 chilometri. Una volta al 'mare' la mandria trova tutto ciò di cui ha bisogno, compresa acqua fresca a volontà grazie alla presenza di un fiume a pochi metri dalla spiaggia. (ANSA).

Archivio Ultima ora