Giovane scomparso a Nule: 17enne indagato per omicidio

(ANSA) – NUORO, 9 FEB – Un ragazzo di 17 anni di Nule (Sassari) è stato iscritto nel registro degli indagati per l’omicidio del compaesano Stefano Masala, il giovane di 29 anni scomparso il 7 maggio 2015 – il giorno prima dell’omicidio dello studente di Orune (Nuoro) Gianluca Monni – e mai più ritrovato. Lo ha confermato l’avvocato del minorenne, Agostinangelo Marras. Il minorenne è già indagato per il delitto dello studente insieme a un suo cugino di 24 anni. Secondo una delle ipotesi investigative, qualcuno la sera del 7 maggio scorso avrebbe convinto Masala ad allontanarsi da Nule con la sua auto. Magari come accompagnatore di persone di cui si fidava. L’altra ipotesi è che il giovane possa essere stato fatto sparire quella sera stessa, per poi utilizzare la sua Opel grigia per andare ad Orune ad uccidere Gianluca Monni.

Condividi: