Germania: scontro treni. Polizia, non c’è più alcun disperso

(ANSA) – BERLINO, 10 FEB – “Non c’è più alcun disperso”. Un portavoce della polizia tedesca ha assicurato stamani che le vittime dell’incidente ferroviario accaduto ieri in Alta Baviera restano 10 e il numero non sembra destinato ad aumentare. Ieri si era parlato di un disperso, ma oggi questa notizia viene smentita. “Abbiamo avuto molti feriti, e una persona mancava nelle nostre liste, perciò si era temuto che potesse essere ancora sul treno”, ha spiegato il portavoce all’ANSA. Oggi si è scoperto che la persona ritenuta dispersa era invece in uno degli ospedali. A proposito dei feriti gravi, 17, di cui 7 ritenuti ieri ieri gravissimi, la polizia ha detto: “Possiamo essere ottimisti”. Nello scontro frontale fra due treni sulla tratta Holzkirchen-Rosenheim erano rimaste ferite 80 persone.

Condividi: