Calcio: Juventus-Napoli, il parere di Lippi

(ANSA) – ROMA, 11 FEB – “Tra Allegri e Sarri sto dalla parte di chi merita di più, entrambi sono molto bravi”: così Marcello Lippi, ex delle due squadre, commenta a ‘Premium’ Juve-Napoli, il big match di sabato sera a Torino. “Cos’ha di più il Napoli della Juve e cosa la Juve in più del Napoli? Il Napoli ha in più due punti, la Juve ha in meno due punti – la battuta dell’ex ct azzurro – Stanno vivendo tutte e due una crescita costante e continua, dopo un inizio non felicissimo. Il Napoli di adesso gioca uno spartito che il maestro Sarri ha insegnato bene e grazie al quale esalta i fuoriclasse che lo interpretano. La Juve manovra meno, ma è molto compatta e ha giocatori di altissimo livello. Higuain e Dybala? Il Napoli crea tantissime occasioni e ha in Higuain il suo terminale, ma non solo. Certo è che Gonzalo stia vivendo uno stato di grazia. Dybala è stata una sorpresa per me, non pensavo diventasse così grande così in fretta: è già un fuoriclasse”.

Condividi: