Loris: nonno, ‘sono tranquillo, da Veronica ennesima bugia’

(ANSA) – RAGUSA, 11 FEB – “Sono tranquillo, la mia posizione è stata vagliata da investigatori e magistratura dettagliatamente”. Lo afferma Andrea Stival, negando di “avere avuto alcuna relazione” con la nuora, Veronica Panarello, che lo accusa di avere ucciso Loris, parlando di “ennesima follia della donna”. A riferire la reazione dell’uomo all’ANSA è il suo legale, l’avvocato Francesco Biazzo. “La sua ricostruzione – aggiunge il legale – irrilevante frutto della sua fantasia, e non lo dico io, ma lo dicono gli atti del processo e le indagini che hanno escluso responsabilità di Andrea Stival. Ha sposato una tesi giornalistica e l’ha fatta propria. Una relazione tra loro? Tutto falso, una grande bugia. L’ennesima”.

Condividi: