Usa 2016: Cruz elimina pubblicità

(ANSA) – NEW YORK, 12 FEB – La campagna elettorale del candidato alle primarie repubblicane, Ted Cruz, ha dovuto eliminare un annuncio pubblicitario dopo aver scoperto che una delle attrici protagoniste dello spot era apparsa anche in vari film porno. L’obiettivo della pubblicità era di attaccare il rivale del Grand Old Party, Marco Rubio, e promuovere i “valori conservatori”. Tra le attrici che comparivano nello spot c’era anche Amy Lindsay, protagonista negli anni Novanta di film a luci rosse come ‘Desideri carnali’ e ‘Il sesso mi ha mandato al pronto soccorso’.

Condividi: