Rio: Bach, nessuna rinuncia per Zika

(ANSA) – LILLEHAMMER (NORVEGIA), 12 FEB – “Finora nessun paese ha manifestato l’intenzione di rinunciare ai Giochi di Rio. Ma ciò non esclude che stiamo affrontando molto seriamente la questione Zika”. Lo ha detto il presidente del Cio Thomas Bach parlando prima della cerimonia inaugurale dell’Olimpiade invernale giovanile di Lillehammer 2016. “Pensiamo che per atleti e spettatori presenti a Rio ci saranno tutte le condizioni di sicurezza – ha aggiunto Bach – e da parte dell’Oms non ci sono stati divieti”.

Condividi: