Calcio: Milan, Mihajlovic rischia essere girone rimpianti

(ANSA) – MILANO, 13 FEB – “Questo deve essere il girone delle nostre rivincite, ma così rischia di diventare il girone dei rimpianti. La cosa peggiore, perché ai rimpianti non c’è rimedio”. Sinisa Mihajlovic chiede “più cattiveria” al ‘suo’ Milan, alla vigilia della sfida contro il Genoa. “Il risultato può essere casuale, la prestazione no. “Questo fa ancora più rabbia, perché non stiamo raccogliendo il massimo e non possiamo sempre pensare alla sfortuna: se non si vincono certe partite è colpa nostra, dobbiamo avere più rabbia e cattiveria sotto porta – ha detto il serbo -. Penso che noi non possiamo fare un filotto di 7-8 vittorie come Napoli e Juve ma, a lungo andare, supereremo chi ci sta davanti, non alle prime due ma alle altre sì. Ora è dura vincere contro di noi. Il Milan ha tutto di più rispetto alle rivali: ha più testa, gioca con più intensità, è più squadra. Temo soprattutto noi stessi, ma fra le concorrenti la Roma ha qualcosa in più”.

Condividi: