Calcio: Lippi, Zaza? mi piace da morire la sua rabbia

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – “Mi piace da morire”. L’ex ct azzurro Marcello Lippi parla così di Simone Zaza, il giovane attaccante juventino che con una prodezza ha abbattuto il Napoli sabato sera allo Juventus Stadium. “Questo ragazzo ha un carattere, una grinta, è incazzato in ogni situazione. E’ bella questa cosa. Lui vive con rabbia questo sogno della Juventus, perchè la Juve è un sogno per tutti i giocatori. Lo vive con rabbia, perchè vorrebbe giocare di più, fare di più. E’ una rabbia positiva, che trasmette ai compagni. Lui si fa trovare sempre pronto, ha una grande carica”.

Condividi: