Sport e fair play, anche Dibiasi a iniziativa con studenti

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – Più di mille ragazzi hanno partecipato alla settimana di manifestazioni all’Istituto Leonardo da Vinci di Roma, con la proiezione dei migliori spot e l’incontro con grandi atleti e protagonisti dello sport per promuovere il fair play nello sport. All’insegna dello slogan “…diamo un taglio all’intolleranza e alla violenza, perchè nello sport non c’è posto per chi non ha rispetto per l’avversario..”. Una campagna di sensibilizzazione rivolta ai ragazzi delle scuole medie superiori di Roma e del Lazio. “Sono stati 5 giorni meravigliosi, ha detto Monica Promontorio, presidente dell’associazione che ha promosso il progetto. I ragazzi erano molto interessati, si sono divertiti ma anche commossi di fronte alle testimonianze di sportivi eccezionali” fra gli altri gli olimpionici di tuffi Dibiasi, di scherma Maffei e di canoa Cirillo. “Abbiamo fatto un ulteriore passo che porterà in futuro la nostra campagna ed i suoi valori anche nelle scuole secondarie di primo grado italiane” ha concluso Promontorio.

Condividi: