Strage Gallura: Frigeri condannato all’ergastolo

(ANSA) – TEMPIO PAUSANIA, 15 FEB – Accogliendo la richiesta del pubblico ministero, il Gup di Tempio Pausania Vincenzo Cristiano ha condannato all’ergastolo Angelo Frigeri, l’operaio di 35 anni unico imputato per la strage di Tempio Pausania, avvenuta nel maggio del 2014 quando furono uccisi nella loro abitazione il commerciante Giovanni Azzena, la moglie Giulia Zanzani ed il loro figlio Pietro, di 12 anni. Il pm Angelo Beccu aveva appunto sollecitato la condanna al carcere a vita per Frigeri.

Condividi: