Emiliano, decarbonizzare Ilva? Renzi non mi risponde

(ANSA) – LECCE, 15 FEB – “Bisogna rapidamente adempiere agli obblighi che l’Italia ha preso a Kyoto e poi riconfermati quest’anno a Parigi. Credo che non dovrò fare alcuno sforzo per convincere il presidente del Consiglio ad attuare la decarbonizzazione dell’Ilva e dell’Enel di Cerano perché siamo obbligati a farlo. Gli ho anche mandato un piano di massima, che evidentemente lo interessa talmente che ha deciso di non rispondermi per approfondirlo”. Così il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a margine di un incontro che si è tenuto a Lecce per presentare il report “Ambiente e salute in provincia di Lecce” promosso dalla REPol, la rete di prevenzione oncologica leccese, nata all’indomani della estensione alle province di Brindisi e Lecce delle attività del Centro salute e Ambiente di Taranto e già trasformata in Centro salute e Ambiente di Lecce.

Condividi: