Migranti: 55 salvati nell’Egeo al largo della Turchia

(ANSA) – ISTANBUL, 16 FEB – La Guardia costiera turca ha soccorso la scorsa notte 55 persone su un gommone che rischiava di naufragare al largo di Bodrum, nel mar Egeo, a causa del mare in tempesta. Lo riportano media locali, secondo cui le persone salvate sono di nazionalità siriana, afgana e pachistana. Il gommone di 9 metri era diretto all’isola greca di Kos e avrebbe rischiato di capovolgersi poco dopo essere salpato dalla costa turca.

Condividi: