Isis: raid Usa in Libia contro mente stragi Tunisia

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – Un raid americano in Libia ha preso di mira Noureddine Chouchane la presunta mente delle stragi dello scorso anno in Tunisia, al museo Bardo e sulla spiaggia di Sousse. Centrato un campo di addestramento dell’Isis a Sabratha, nell’ovest del Paese. Il bilancio è di “oltre 30 jihadisti uccisi”. Lo scrive il New York Times citando una fonte occidentale. Ancora incerta la sorte di Chouchane.

Condividi: