Ecco la Ferrari 2016, più bianco col rosso e più potenza

Pubblicato il 19 febbraio 2016 da redazione

La Ferrari del 2016

La Ferrari del 2016

BOLOGNA. – Con una livrea bicolore e più potenza la Ferrari lancia la sua sfida alla Mercedes per il mondiale 2016 di Formula 1. Nuova estetica e più alte prestazioni, è questo a caratterizzare la SF16-H, svelata in streaming come ormai da tradizione nella casa di Maranello. Una vettura rossa ma anche molto bianca, che richiama le monoposto vincenti degli anni ’70, in particolare la mitica 312T di Niki Lauda.

La SF16-H, la prima interamente realizzata sotto la guida di Maurizio Arrivabene (e la prima che si lancia in pista a inizio stagione con la Ferrari quotata in Borsa), ha un solo obiettivo: ritornare in vetta, come è nelle speranze del presidente Sergio Marchionne e di tutti i tifosi, digiuni di titoli mondiali dal 2007.

“Questa è la nostra auto di quest’anno. E definirla un’auto da corsa è un po’ riduttivo, il suo nome è Ferrari e va oltre il concetto di auto da corsa. E, se diventa vincente, entra nel mito – ha detto il team principal della Scuderia, Arrivabene – Quest’auto è frutto del lavoro di molte persone, frutto di un grande impegno prima di tutto del nostro presidente, che ci ha dato tutti i mezzi per far sì che nulla in quest’auto fosse lasciato al caso”.

La monoposto piace ai due piloti che dovranno testarla in pista già da lunedì, a Barcellona: “E’ bellissima – ha detto il tedesco Sebastian Vettel – C’è stato un lavoro continuo, che continua da tempo e continuerà ancora. Non vedo l’ora di entrare in pista e credo che sarà un grande inizio”; prima vera prova a Melbourne, per il Gp di Australia il 20 marzo.

Anche Kimi Raikkonen considera l’aspetto della SF16-H “fantastico. Abbiamo aspettato tanto per arrivare a questo momento, ma ci siamo arrivati e molto brillantemente. Avremo una grande stagione”, ha detto il finlandese, fiducioso come del resto tutta la Scuderia.

Caduti i veli sarà la pista ora a valutare il valore della SF16-H, impegnata nei giorni di pre-test in Spagna, verso cui è già in ‘viaggio’. Il progetto della nuova monoposto – hanno spiegato i tecnici – è partito circa un anno fa. Le principali novità che dovranno permettere ai due piloti di competere con gli avversari principali in Mercedes, Hamilton e Rosberg, sono nel muso dove compaiono canali per una gestione diversa dei flussi d’aria, nelle sospensioni sull’anteriore con il passaggio al push-rod, sulle fiancate con una forma rivista con il taglio della carrozzeria e l’imbocco dei radiatori pensati per dare un massimo vantaggio per il raffreddamento.

Quanto alla Power Unit – alla cui istallazione ha collaborato tutto il team – c’è stato un grande sforzo per ridurre al minimo gli ingombri perfezionando l’architettura ma anche le prestazioni con un miglioramento, per altro, della combustione e della parte ibrida. Ed è proprio l’ibrido ad ispirare il nuovo nome per la stagione 2016. H come Hybrid: è questo il senso della nuova sigla SF16-H, che richiama la propulsione ibrida giunta ormai alla terza stagione nel campionato di Formula 1.

(Di Nicola Lillo/ANSA)

Ultima ora

14:58Calcio: Serie A, Roma favorita a Bergamo

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - Primo vero banco di prova per la Roma targata Di Francesco e in quota è subito battaglia per i giallorossi. La stagione 2017-'18 inizierà a Bergamo, domenica pomeriggio, contro un'Atalanta che negli ultimi cinque incroci non ha mai perso con i giallorossi (tre pareggi e due vittorie). Da SNAI arriva comunque fiducia a Dzeko e compagni, avanti a 2,30 contro il 3,20 per i bergamaschi e il 3,25 del pareggio. Il Milan tornerà in campo forte del 6-0 allo Shkendija nei playoff di Europa League e in casa del Crotone il pronostico è tutto dalla parte di Montella, avanti a 1,55 contro il 5,75 dei rossoblù e il 4,25 del pareggio. Per l'Inter l'appuntamento è a San Siro con una Fiorentina ancora in pieno "work in progress" e per questo fortemente penalizzata dai quotisti. La vittoria nerazzurra si gioca a 1,55, per il 2 l'offerta arriva a 6,25, con il pareggio a 4,00.

14:54Barcellona, aumentata sicurezza a Roma

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - Sensibilizzate ulteriormente le misure di sicurezza a Roma dopo l'attentato di ieri a Barcellona. Particolare attenzione alle aziende di autonoleggio, affinché segnalino qualsiasi situazione anomala, e ai furgoni diretti in città, in particolare quelli in transito nel centro storico. Sensibilizzate le vigilanze degli obiettivi spagnoli presenti in città e dei tradizionali luoghi 'sensibili'.

14:54Calcio: Tavecchio, Leghe? Serve governance chiara

(ANSA) - FIRENZE, 18 AGO - "Le Leghe sono anni che hanno cercato di sistemarsi. Il commissario è da aprile che sta lì, i miracoli li facevano solo poche persone. A questo punto faremo di tutto per portare ad una governance chiara dove ci siano delle regole precise sugli incarichi da affidare e credo dovrebbe essere accolta la proposta che sta facendo il commissario". Lo ha detto il presidente della Figc che da aprile è anche commissario della Lega di serie A, a chi gli chiedeva dello situazione delle Leghe.

14:36Nasconde figlia di 6 anni in valigia per andare in Grecia

(ANSA) - ANCONA, 18 AGO - Ha tentato di partire dal porto di Ancona per la Grecia con la figlia di sei anni, nascondendola in una valigia. Ma è stato fermato prima della partenza della nave. E' successo qualche giorno prima di Ferragosto: protagonista un papà milanese in fase di separazione dalla moglie che non aveva dato il consenso all'espatrio della bambina. L'uomo allora ha pensato di nascondere la figlioletta nella valigia, facendole credere che si trattava di un gioco. Il fatto però non è sfuggito al personale di bordo ed è intervenuta la polizia di frontiera: quando la valigia è stata aperta, la bambina è apparsa in ottima salute e sorridente. Avvertita, la madre si è subito precipitata ad Ancona: dopo un faccia a faccia piuttosto teso con l'uomo, ha però acconsentito all'espatrio temporaneo. La bambina è partita con il padre e la nuova compagna di lui e dovrebbe essere di ritorno lunedì per essere riconsegnata alla madre. La polizia di frontiera comunque ha segnalato il caso alla Procura dei minori.

14:35Barcellona: Luca Russo la seconda vittima italiana

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - Si chiama Luca Russo la seconda vittima italiana dell'attentato di Barcellona. 25 anni, era originario di Marostica e abitava a Bassano del Grappa (Vicenza). Si era laureato in Ingegneria all'università di Padova. Il giovane era nella città catalana con la ragazza, rimasta ferita ma non in gravi condizioni. "Aiutatemi a riportarlo a casa. Vi prego" è l'appello disperato che lancia via Facebook Chiara Russo, sorella di Luca.

14:18Calcio: Allegri, da Agnelli parole giuste

(ANSA) - TORINO, 18 AGO - "Il presidente Agnelli ha fatto il consueto discorso alla squadra, trovando le parole giuste per motivarla". Massimiliano Allegri racconta così l'incontro di ieri, a Villar Perosa, tra la Juventus e il massimo dirigente bianconero: "Ha spiegato come deve essere l'annata, i ragazzi hanno recepito e da domani si metteranno alla prova sul campo".

14:13Calcio: Tavecchio, sarà un campionato combattuto

(ANSA) - FIRENZE, 18 AGO - "Stavolta ci saranno almeno 4-5 squadre a lottare per i primi posti, non solo due come in altri tornei, il nostro sarà quindi un campionato molto interessante". Lo ha detto Carlo Tavecchio parlando a Coverciano della Serie A che sta per iniziare. "Mi auguro che il campionato italiano torni ai livelli che gli competono" ha aggiunto il presidente della Figc che ha poi commentato con toni critici il mercato a grandi cifre di questa estate: "E' aumentata la sperequazione tra ricchi e meno ricchi. Abbiamo assistito ad una situazione anomale che mi auguro non ripetibile anche perché il calcio è anche una questione di etica e morale, bisogna rimanere sempre entro le linee del rispetto e della correttezza".

Archivio Ultima ora