Arcos Dorados es premiada por incentivar hábitos de lectura en los niños de Latinoamérica

Pubblicato il 20 febbraio 2016 da redazione

arcos-dorados

Arcos Dorados, el mayor franquiciado de McDonald’s del mundo ha sido galardonada con el premio Latin American Excellence Awards de la revista Communication Director, en la categoría “Responsabilidad Social Corporativa”. La campaña que obtuvo el reconocimiento fue Libros en la Cajita Feliz, que promueve hábitos de lectura en los niños.

Rafael Romero, gerente de Comunicaciones de McDonald’s Venezuela resaltó que son la primera empresa del sector con este tipo de iniciativas en Latinoamérica, y Venezuela: “es pionera en esta innovadora iniciativa. En el 2013 fuimos los primeros de toda la región en lanzar la primera colección de libros, realizados además por talento nacional, lo que nos permite reafirmar nuestro compromiso con el país”.

Sin duda, McDonald’s está orgullosa de promover valores y talentos, a través de los diferentes textos coleccionables que están hechos para formar y divertir a los más pequeños de la casa. Venezuela, desde el 2013 ha producido 1.094.000 libros de la mano de talento 100% local y con el apoyo de reconocidas casas editoriales como Santillana y Grupo Editorial Macpecri CA.

“La lectura es propicia para que la familia comparta y aprenda de forma divertida, bien sobre temas cotidianos o sobre valores y buenos hábitos, que han sido los focos temáticos en Venezuela”, resaltó el gerente.

Hay que destacar que con la venta de cada Cajita Feliz McDonald’s hace un aporte a la Asociación Civil Infantil Ronald McDonald de Venezuela (ACIRM). Estos recursos son destinados a fortalecer sus programas en pro del desarrollo integral de la infancia como la Casa Ronald McDonald.

Por su parte, Arcos Dorados se sumó en 2014 a la iniciativa global de McDonald’s para motivar el desarrollo de las nuevas generaciones y fomentar la lectura en los niños de la región. Por eso, la compañía lanzó un ambicioso proyecto en los países de América Latina y ya ha logrado entregar alrededor de 8 millones de libros con la Cajita Feliz, convirtiéndose en el principal distribuidor de libros en la región desde el inicio de la campaña hasta diciembre de 2015. A la vez, más de 3 millones de libros digitales fueron descargados y leídos.

Los Excellence Awards es una destacada premiación de la revista Communication Director de origen europeo que reconoce el trabajo de empresas y agencias en materia de comunicación corporativa. Por primera vez se realizó la edición en América Latina, sumando la región a los 4 continentes participantes.

Arcos Dorados es el primer ganador en su categoría, elegido por un prestigioso jurado de 30 especialistas que destacaron al proyecto como uno de los más exitosos en el campo de las Relaciones Públicas y las Comunicaciones. El simposio y la cena de celebración para los ganadores tendrán lugar el 14 de abril de 2016 en Rio de Janeiro, Brasil.

Ultima ora

02:29Rigopiano: lutto nel Salernitano per morte Feniello

(ANSA) - VALVA (SALERNO), 25 GEN - Stefano Feniello, il 28enne originario di Valva (Salerno), non ce l'ha fatta. Il suo corpo privo di vita è stato estratto ieri dalle macerie dell'hotel Rigopiano. "E' una notizia che non avrei mai voluto ricevere - dice il sindaco, Vito Falcone - eravamo consci che con il passare dei giorni le possibilità di ritrovarlo in vita diminuivano sempre più, ma la speranza di un miracolo c'è sempre stata. Purtroppo non abbiamo potuto festeggiare il suo ritorno a Valva". Il piccolo comune del Salernitano in questi giorni si è stretto attorno alla famiglia Feniello. Una famiglia numerosa, ben sette fratelli, molti dei quali in questi giorni sono andati a Pescara per dare sostegno ad Alessio, il papà di Stefano. Ora dovrà essere fissata la data dei funerali. "Quel giorno - dice il sindaco - proclamerò il lutto cittadino. Non faremo mancare la nostra vicinanza alla famiglia, dimostrata in questi giorni drammatici dalla nostra comunità".

01:23Vela: Coppa del Mondo a Miami, italiani subito protagonisti

(ANSA) - MIAMI (USA), 24 GEN - È subito grande spettacolo a Miami dove, in condizioni praticamente perfette - tra gli 8 e i 15 nodi di vento e con un sole sempre presente - sono cominciate le regate della Coppa del Mondo di Vela, circuito itinerante riservato alle Classi Olimpiche che proprio in Florida, con oltre 400 velisti di 44 Nazioni in acqua, ha fatto il suo esordio stagionale. Se la Baia di Biscayne ha sfoderato il suo miglior azzurro, anche gli italiani non sono stati da meno, partendo subito bene in alcune classi: nel Catamarano per equipaggi misti Nacra 17, con Lorenzo Bressani e Caterina Marianna Banti, e nel Doppio 470 maschile con Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò. Bressani-Banti hanno dominato la flotta chiudendo con due vittorie e un secondo posto, risultati che li hanno proiettati subito al comando con 3 punti di vantaggio sugli inglesi Phipps-Boniface, mentre i due romani, vincitori la settimana scorsa del Campionato Nord Americano 470, sono secondi in classifica a tre punti dai giapponesi Doi-Kimura.

00:16Calcio: Coppa Italia, Napoli in semifinale

(ANSA) - NAPOLI, 24 GEN - Il Napoli si è qualificato per le semifinali di Coppa Italia grazie al successo per 1-0 sulla Fiorentina. Partita molto vivace con occasioni da entrambe le parti e decisa al 71' da un colpo di testa di Callejon su cross dalla sinistra di Hamsik. Le squadre hanno finito l'incontro in 10 per le espulsioni nel finale di Hysaj e Maxi Olivera. In semifinale il Napoli incontrerà la vincente di Juventus-Milan, in programma domani.

00:12Rigopiano, estratta la diciottesima vittima

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - E' un uomo non ancora identificato la diciottesima vittima estratta dai Vigili del fuoco dall' hotel Rigopiano di Farindola (Pescara), travolto da una valanga mercoledì scorso. Lo ha fatto sapere la Prefettura di Pescara. Il numero delle vittime sale così a 18; scende a 11 il numero dei dispersi.

23:59Calcio: Coppa d’Africa, Costa d’Avorio eliminata

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - Fuori i campioni in carica della Costa d'Avorio, vanno ai quarti la Repubblica Democratica del Congo e Marocco. Questo il responso della Coppa d'Africa dopo l'ultimo turno del gruppo C, le cui partite sono state giocate oggi. I Simba del Congo hanno battuto il Togo per 3-1, vincendo il girone. Reti di Kabananga (29' pt), Mubele (9' st) e M'Poku (35' st). A segno Laba (24' st) per gli Sparvieri togolesi, tra le cui file il portiere Agassa ha mantenuto il proposito di non giocare dopo che, in patria, dei teppisti gli avevano devastato la casa. Nell'altro match di oggi sconfitta degli Elefanti ivoriani contro il Marocco di capitan Benatia. è finita 1-0 con rete di Alioui. Questa la classifica finale del girone: RD Congo 7; Marocco 6; Costa d'Avorio 2; Togo 1.

23:56Calcio: Sampdoria, rescisso contratto Cassano

(ANSA) - GENOVA, 24 GEN - "La rescissione con Cassano è un epilogo amaro, il suo ritorno poteva essere diverso, ma alla fine dirsi addio è la soluzione migliore per entrambi visto che le posizioni sono differenti ma tutte e due legittime". Con queste parole all'emittente Primocanale, il braccio destro del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, l'avvocato Antonio Romei, ha confermato il divorzio tra la Sampdoria e Antonio Cassano. La rescissione del contratto che legava il giocatore alla Sampdoria sino a giugno, verrà ufficializzata probabilmente giovedì ma oggi a Bogliasco c'è stato l'incontro decisivo. Cassano, già in blucerchiato dal 2007 al gennaio 2011, era tornato alla Sampdoria nell'agosto 2015 ma dalla scorsa estate non rientrava più nei piani societari e dopo essere stato messo fuori rosa, solo a novembre aveva avuto il via libera per allenarsi con la Primavera. Ora per lui, che non vorrebbe lasciare la Liguria, c'è già l'offerta dell'Entella. Non verranno prese in considerazione le proposte dalla Cina.

23:35Sci: slalom Schladming, vittoria Kristoffersen

(ANSA) - SCHLADMING (AUSTRIA), 24 GEN - Il norvegese Henrik Kristoffersen ha vinto la 20/a edizione dello slalom speciale notturno di Schladming bissando il successo dello scorso anno. Al secondo posto l'austriaco Marcel Hirscher in 1.39.92 davanti al russo Alexander Khoroshilov in 1.40.46. Migliore degli italiani il trentino Stefano Gross, quinto in 1.41.37 Gli altri azzurri in classifica sono Manfred Moelgg, 12/o in 1.42.36, il giovane Tommaso Sala 20/o in 1.43.08 e Giuliano Razzoli 22/o in 1.43.37, mentre Patrick Thaler ha inforcato con dolorosa torsione al ginocchio destro. Dopo questa gara in classifica generale di Coppa l'austriaco Marcel Hirscher e' saldamente al comando con 1.160 punti davanti a Kristoffersen a quota 792. La coppa maschile si trasferisce ora in Germania, a Garmisch-Partenkirchen: venerdì una prima discesa recupero di Wengen, sabato un'altra discesa e domenica slalom gigante. Sono le ultime gare in queste discipline prima dei Mondiali di St.Moritz.

Archivio Ultima ora