Calcio: Berlusconi,contro Napoli sarà dura serve motivazione

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – “Spero di aver dato ai giocatori una grande motivazione per la sfida contro il Napoli. Ora sarà Mihajlovic a parlare con la squadra e a completare l’impresa”. Il presidente del Milan Silvio Berlusconi, in visita a Milanello per la festa dei suoi 30 anni di presidenza, carica la squadra in vista della trasferta di lunedì al San Paolo. Una partita che nasconde molte insidie. “Sarà molto complicata – spiega – perché il Napoli è reduce da due sconfitte in trasferta, di cui una immeritata contro la Juventus e deve risorgere. Seconda cosa, ha l’opportunità vincendo di tornare in testa alla classifica. Terzo, è in debito verso lo straordinario pubblico napoletano per aver perso la testa della classifica. Dovremo avere anche noi una grandissima motivazione”.

Condividi: