Rai Italia, “Community – L’altra Italia” dal 22 al 26 febbraio

Pubblicato il 21 febbraio 2016 da redazione

peppino

ROMA – La programmazione dal 22 al 26 febbraio del programma di Rai Italia “Community-L’altra Italia”. Conduttori Benedetta Rinaldi e Alessio Aversa.

Le comunità italiane all’estero: attività, eventi, storie individuali e familiari. I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E, poi, “Infocommunity”, spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia…

E tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. Questa settimana, ospiti in studio la professoressa Lucilla Pizzoli, la dottoressa Francesca Serafini e il linguista Stefano Telve.

Lunedì 22 febbraio.

Puntata speciale: servizio di Francesco Vernata, corrispondente Rai Italia dall’Argentina, sulla visita ufficiale del presidente del Consiglio, Matteo Renzi a Buenos Aires.

Ospiti: Maurizio Becker, giornalista e scrittore; Amedeo Cesta, ricercatore del Cnr – Consiglio Nazionale delle Ricerche e presidente dell’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale; in collegamento da Londra, Daniele Magazzeni, ricercatore ed insegnante al King’s College.

Storie dal mondo. Da Montréal, il servizio su Unique, ufficio nato per assistere chi voglia provare a trasferirsi in Québec. Sono 1145 gli italiani che si sono trasferiti in Canada negli ultimi 12 mesi. E altrettanti sono in cerca dei necessari permessi. Una procedura che resta complessa.

Chiude la puntata Paolo Limiti, in collegamento da Milano, con notizie e curiosità su “Bella”, uno dei primi cavalli di battaglia di uno dei più popolari artisti italiani contemporanei: Lorenzo Cherubini, alias Jovanotti.

Martedì 23 febbraio.

Ospiti: Peppino di Capri, grande protagonista della canzone italiana, presenta live “Le canzoni d’amore”; Salvatore Santangelo, giornalista, responsabile economico di Geopolitica.info; in collegamento da Kuwait City, Mimma Zizzo, blogger italiana che vive a Kuwai.

Storie dal mondo. Da Santiago del Cile, l’attrice Alessandra Guerzoni, che passa dal cinema, alla Tv fino al suo primo amore, il teatro.

Infocommunity: Pier Felice degli Uberti, presidente Istituto Araldico Genealogico Italiano (www.iagi.info).

Mercoledì 24 febbraio.

Ospiti: Andy Luotto, attore da sempre, ma anche chef; Cristiano Governa, giornalista e scrittore; Paolo Marchi, critico gastronomico e creatore del congresso internazionale “Identità Golose”.

Storie dal mondo. Da New Orleans, Frankie Ostello, di origini calabresi e siciliane e la sua idea vincente: i “food truck” con all’interno un vero forno a legna, installato per cuocere le sue pizze. Da Boston, il servizio sul team velico “Mascalzone Latino” che ha portato un suo progetto sociale volto alla salvaguardia dei ragazzi a rischio.

Giovedì 25 febbraio.

Ospiti: Cosma Siani, scrittore e docente universitario; in collegamento da Manhattan, il grande poeta italiano che ha appena compiuto 92 anni, Joseph Tusiani; Christian Casarotto, glaciologo e mediatore culturale del MuSe – Museo delle Scienze di Trento; in collegamento da Columbus, Ohio, Paolo Gabrielli, ricercatore italiano alla Ohio State University.

Storie dal mondo. Da Rio de Janeiro, Bruna Franchetto che vive lì da quarant’anni e dirige il progetto Museo do Indio, studiando le tradizioni e gli usi degli indigeni nella regione amazzonica. Da Cuba, la storia di Alessandro Zarlatti, giovane romano che va in vacanza e decide di rimanere a vivere a Cuba, dove ha aperto una scuola di italiano.

Chiude la puntata Paolo Limiti, in collegamento da Milano, con notizie e curiosità sulla splendida ballata rock: “Vivere” di Vasco Rossi, registrazione che risale al 1993, dal programma “Notte Rock”.

Venerdì 26 febbraio.

Ospiti: Pino Ammendola, attore, doppiatore, regista e autore teatrale, attivo in cinema, teatro e televisione; Gina Marques, giornalista corrispondente in Italia per Globo News Tv, ma anche per la rivista “Comunità Italiana”; in collegamento da Rio De Janeiro, Giuseppe Arnò, direttore de La Gazzetta Italobrasiliana.

Storie dal mondo. Dal Brasile, Ezio Tarantino, giovane di origine pugliese, figlio di un cuoco e che, a San Paolo, ha scelto di farsi ambasciatore della pizza italiana, molto più leggera di quella paulista. Da Pechino, Cecilia Attanasio, che – lavorando come giornalista in un’agenzia di comunicazione – prova a smentire un po’ di luoghi comuni sulla Cina.

Infocommunity: Gianni Farina, deputato Pd eletto nella circoscrizione Estero-rip. Europa, vicepresidente del Comitato permanente sui Diritti Umani, componente della Commissione Affari Esteri e Comunitari e del Comitato permanente sugli Italiani nel Mondo e la Promozione del Sistema Paese alla Camera dei deputati (www.giannifarina.eu).

Per contattare la redazione scrivere a: community.italia@rai.it

Programmazione. Rai Italia 1 (Americhe): New York / Toronto da lunedì a venerdì h17.30, Buenos Aires da lunedì a venerdì h19.30. Rai Italia 2 (Australia – Asia): Pechino/Perth da lunedì a venerdì h14.45, Sydney da lunedì a venerdì h17.45. Rai Italia 3 (Africa): Johannesburg da lunedì a venerdì h16.30.

Ultima ora

00:04Calcio: Cristiano Ronaldo premiato come miglior giocatore

(ANSA) - ROMA, 23 OTT - Cristiano Ronaldo ha ricevuto il Best Fifa Awards come miglior giocatore della scorsa stagione, nel corso della cerimonia di premiazione svoltasi a Londra. La stella del Real Madrid e della nazionale portoghese, vincitore dell'ultima edizione della Champions League, ha battuto la concorrenza di altri due 'marziani' del calcio come Neymar (da questa stagione al Psg) e Messi (Barcellona). Il premio come miglior allenatore è andato al tecnico del Real Madrid, Zinedine Zidane, che ha superato due tecnici italiani: Massimiliano Allegri ed Antonio Conte, vincitori rispettivamente del campionato italiano con la Juventus e della Premier inglese con il Chelsea.

23:14Calcio: Serie B, Brescia-Bari 2-1

(ANSA) - BRESCIA, 23 OTT - Prima vittoria per il Brescia di Marino ai danni di un Brescia che in trasferta continua a non ingranare. L'anticipo dell'undicesima giornata di Serie B finisce 2-1 con la squadra di casa che passa al 17' con un gol di Caracciolo che infila Micaj con un diagonale in progressione. Il pareggio del Bari al 33' con Galano che batte Minelli di testa sotto misura. All'8' st Brescia di nuovo avanti con un autogol di Capradossi a deviare un innocuo cross di Furlan. Il Brescia sale a 13 punti in classifica, il Bari resta a 16.

22:01Calcio: Tavecchio, Var da valutare in base ai dati

(ANSA) - MILANO, 23 OTT - "Il Var si valuta sulle statistiche, non sulle dichiarazioni dei singoli. Bisogna vedere quanti elementi sono stati giudicati, quanti sono stati ritenuti errori e quanti quindi sono stati ripristinati nella legalità'". Così il presidente della Figc Carlo Tavecchio, a margine della consegna delle 'Stelle al Merito Sociale' al teatro Dal Verme di Milano, commenta le ultime polemiche scatenate dalla video assistenza agli arbitri, con Montella protagonista ("mi gioco la carriera"). "Certamente è un periodo di studio - aggiunge Tavecchio - dovete tenere conto che ci sono dieci campi di calcio e almeno tre arbitri che controllano: in totale sono 30 arbitri che devono avere una preparazione molto particolare e non è semplice. Ma il Var sarà il futuro del controllo del calcio".

21:56Calcio: Best Fifa Awards, Buffon miglior portiere

(ANSA) - LONDRA, 23 OTT - Gianluigi Buffon è stato votato miglior portiere al mondo della passata stagione. Il n.1 della Juventus si è aggiudicato il 'The best Fifa awards', ed è stato preferito a Keylor Navas e Manuel Neuer. "Sono felice e orgoglioso di aver ricevuto questo premio alla mia età - le parole di un Buffon commosso -. Ringrazio il mio club, il mio allenatore, e i miei compagni perché mi hanno aiutato a vincerlo. L'ultima stagione è stata fantastica, ma non abbastanza per vincere in Europa. Vorrei chiudere la carriera con una grande vittoria".

21:52Calcio: Bonucci, squadra è con Montella

(ANSA) - MILANO, 23 OTT - "Nel calcio moderno gli allenatori sono sempre messi in discussione ma la squadra è con Montella: vogliamo uscire da questo momento tutti insieme": così il capitano del Milan, Leonardo Bonucci, schierandosi con l'allenatore. "Ieri anche in dieci si è vista la voglia di rispondere sul campo alle critiche che ci stanno piovendo addosso dopo il grande mercato e le aspettative iniziali - ha detto a Premium Sport -. Dobbiamo rimanere uniti, credere nel lavoro: sono molto fiducioso e positivo per quello che verrà".

21:42Insulti antisemiti: Tavecchio, fatto inqualificabile

(ANSA) - MILANO, 23 OTT - "I volantini antisemiti offendono una comunità e tutto il nostro Paese. E' un atteggiamento inqualificabile". Così il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, a margine della consegna delle 'Stelle al Merito Sociale' al teatro Dal Verme di Milano, commenta le scritte antisemite apparse ieri sera allo stadio Olimpico di Roma durante la partita Lazio-Cagliari.

21:10Battisti, ‘se sarò estradato in Italia mi uccideranno’

(ANSA) - BRASILIA, 23 OTT - Nel caso in cui fossi estradato in Italia, "gli agenti penitenziari italiani hanno detto che mi uccideranno": lo ha detto alla stampa brasiliana Cesare Battisti alla vigilia della riunione del Supremo Tribunale brasiliano, ricordando "l'odio alimentato in tutti questi anni da una parte dei media e dalle forze politiche italiane. Quelli che mi vogliono uccidere sono quelli che dovranno avere cura di me in carcere... ho paura della violenza fisica da parte dell'Italia", ha aggiunto l'ex terrorista dei Pac condannato all'ergastolo per quattro omicidi. Battisti ha tuttavia affermato: "Sto aspettando la risposta del Supremo Tribunal Federal, credo sarà positiva. Stiamo parlando della legge, e secondo la legge la mia estradizione è impossibile. Un decreto non può essere derogato dopo cinque anni" dall'approvazione, ha detto alla stampa brasiliana Battisti. Domani è in programma a Brasilia un'udienza dell'Alta corte che esaminerà l'habeas corpus richiesto dai legali di Battisti.

Archivio Ultima ora