Siria: Damasco accetta l’accordo sul cessate il fuoco

(ANSA) – BEIRUT, 23 FEB – Il governo siriano afferma di accettare la proposta russo-americana di cessate il fuoco a partire dalla mezzanotte di sabato 27 febbraio. Lo annuncia il ministero degli Esteri di Damasco in un comunicato, specificando tuttavia che le autorità continueranno a combattere non solo contro l’Isis e il Fronte al Nusra ma “anche contro gli altri gruppi terroristi”. Il governo siriano considera “terroristi” tutti i gruppi armati delle opposizioni.

Condividi: