Russia: Putin, in 2015 individuate oltre 400 spie straniere

(ANSA) – MOSCA, 26 FEB – Oltre 400 agenti di intelligence straniere sono stati individuati in Russia nel 2015. Lo ha detto il presidente Vladimir Putin in una riunione coi vertici dell’Fsb. “I servizi segreti stranieri stanno aumentando le loro attività in Russia e l’attività del 2015 ha comprovato le nostre conclusioni”, ha detto Putin.

Condividi: