Irlanda: voto, exit poll conferma ingovernabilità

(ANSA) – DUBLINO, 27 FEB – I primi exit poll delle elezioni politiche tenute ieri in Irlanda confermano i timori della vigilia: un Parlamento senza una maggioranza assoluta (‘hung parliament’) oppure un’alleanza tra i tradizionali poli opposti dello scenario politico. Secondo il sondaggio, pubblicato dall’emittente RTE, il partito del premier Enda Kenny – il Fine Gael – ha ricevuto il 24,8% dei voti mentre il suo rivale Fianna Fail il 21,1%. Il sondaggio é basato sulle interviste a 4.283 elettori a livello nazionale.

Condividi: