Roma, lancio uova contro gazebo primarie Lega

(ANSA) – ROMA, 27 FEB – Un’altra aggressione ai militanti dei gazebo di Noi con Salvini, impegnati oggi nelle ‘primarie leghiste’ a Roma. Questa volta l’episodio è accaduto in via Tuscolana nel pomeriggio. “Sono arrivati tre ragazzi, hanno lanciato le uova gridando ‘fascisti’ e sono scappati via” racconta Felice Squitieri, coordinatore romano di Noi con Salvini. “E’ arrivata la polizia. Tutto poi è rientrato nella normalità – aggiunge – Quello che ci ha fatto più male è stata l’aggressione a piazza Malatesta, persone tranquille si sono trovate aggredite da scalmanati. Per fortuna non ci sono stati feriti”. (ANSA).

Condividi: