Un nuovo obiettivo per le farfalle azzurre: portare a casa la Tim Randal Invitational

farfalle

CARACAS – L’artistica è l’espressione dell’anima, del corpo. E’ la possibilità di liberare ogni tuo sogno e farlo volare in alto fino al cielo. La ginnastica artistica rappresenta la possibilità di esprimere appieno le tue emozioni solo con l’aiuto del corpo. E’ libertà, è amore, è gioia. Le farfalle azzurre voleranno negli Stati Uniti per partecipare al ‘Tim Randal Invitational’ che si disputerá a Fort Lauderdale, in Florida tra il 4 ed il 6 marzo.

Lo scenario che fará da cornice all’evento sportivo sará il ‘Broward County Convention Center’. Il torneo é uno dei piú importanti che si disputano nello stato della Florida e vi partecipano piú di 1.500 atleti provenienti da ogni angolo del mondo.

La delegazione del ‘Centro Italiano Venezolano’ di Caracas che prenderá parte a questa manifestazione é composta da 11 atlete, 1 allenatore (Alfredo Millán) ed 1 delegato (Laura Massaro). Le azzurre parteciperanno nelle categorie: ‘Nivel 7 USAG’, ‘Nivel 6 USAG’ e ‘Nivel 4 USAG’.

Valeria Arraiz, Sabrina De Petris, Krizia Pinto e Darianna Salvatorelli rappresenteranno il Civ nella categoría ‘Nivel 7 USAG’. Mentre Victoria Da Silva, Barbara Malfitano e Giosi Schillaci difenderanno i colori del club di ‘Prados del Este’ nella categoría ‘Nivel 6 USAG’. Infine, nel ‘Nivel 4 USAG’ ci saranno Alessia Capobianco, Daniela Infante, Oriana Rodríguez ed Elisa Visconti.

Questa non é la prima esperienza internazionale per le nostre campionesse, in passato hanno preso parte in tre occasioni al ‘Gasparilla Classic Invitational’ (a Tampa) ed il ‘Magical Classic’ (ad Orlando) portando a casa non solo il certificato di partecipazione, ma anche una pioggia di medaglie. Il ‘Tropicana Field’, tana della squadra di baseball dei ‘Tampa Bay Rays’ ha visto spadroneggiare le ‘farfalle azzurre’ nelle edizioni targate 2012, 2013 e 2014, portando a casa la Coppa che va ai vincitori della competizione.

Dopo un anno di assenza in gare internazionali, il Centro Italiano Venezolano di Caracas vuole dimostrare ancora una volta di avere tutte le carte in regola per battersi con le migliori della specialità.

(Fioravante De Simone/Voce)

Condividi: