Grecia: Consiglio d’Europa condanna condizioni carceri

(ANSA) – ATENE, 1 MAR – La situazione nelle carceri in Grecia è “ulteriormente deteriorata” ed è caratterizzata da un grave sovraffollamento, una carenza di assistenza sanitaria e di personale. E’ quanto denuncia un rapporto del Comitato del Consiglio d’Europa per la prevenzione della tortura. Molte prigioni – sottolinea il rapporto – sono “solo magazzini in cui tenere la gente”.

Condividi: